Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Latina: polizia in strada col Sistema Mercurio. In zona autolinee ritirate 5 patenti e sequestrate 2 auto

Nella giornata di ieri la polizia è scesa in campo per un maggiore controllo dell’area del quartiere Nicolosi ed autolinee, dove spesso si trovano molti giovani italiani ed extracomunitari che bivaccano senza motivo. L’iniziativa ha avuto come obiettivo di garantire il decoro e la legalità della zona e far sì che i cittadini provino un senso di sicurezza grazie all’operato della polizia. Per l’occasione è stato utilizzato il Sistema Mercurio, la nuova piattaforma tecnologica della Polizia di Stato per il controllo del territorio. Il sistema, fissato sulla plancia delle autovetture di servizio e costituito da un tablet (che può anche essere rimosso e utilizzato all’esterno), con schermo multi-touch da 10 pollici e da una telecamera esterna dotata di zoom ottico 36x, viene utilizzato per la video sorveglianza in mobilità e per il servizio di lettura automatica delle targhe (ANPR). Mercurio consente la geolocalizzazione costante tramite l’invio delle coordinate cartografiche alla Centrale Operativa, che sarà dunque sempre informata in tempo reale sulla posizione delle proprie unità e potrà intervenire in maniere più rapida ed efficace in situazioni di emergenza. Mercurio consente accertamenti rapidi sulle persone fermate in strada e la lettura delle targhe, che consente un immediata verifica nel registro delle auto rubate. Nel caso in cui l’esito fosse positivo, i poliziotti potrebbero intervenire immediatamente. Nella giornata di ieri pomeriggio, la polizia ha identificato ben 37 persone, multando gli atteggiamenti illeciti e controllando persone sospette e cittadini stranieri. Sono stati fatti, inoltre, 5 posti di blocco, controllati 17 veicoli, sequestrati due auto e ritirate 5 patenti, oltre che 2 carte di circolazione.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.