Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Guercio: Il Comune di Latina ha gettato nell’immondizia i ricordi degli Alpini e degli altri eventi

Il Comune di Latina avrebbe gettato in discarica molti ricordi legati agli ultimi eventi di Latina: l’adunata degli Alpini, quella dei Carabinieri, la visita di Ratzinger. La denuncia è dell’ex assessore Maurizio Guercio, in carica con l’allora sindaco Vincenzo Zaccheo, «Ho ricevuto una segnalazione assolutamente attendibile – racconta Guercio al Messaggero – relativa a un episodio davvero allucinante. In Comune, nel mese di aprile, è stata chiamata Latina Ambiente per ritirare del materiale destinato alla discarica. Purtroppo quel materiale è costituito da molti oggetti legati alla storia recente della città. Mi risulta che questo patrimonio, memoria degli ultimi 15 anni, sia stato gettato nell’isola ecologica in via Bassianese, addirittura sono stati differenziati i materiali, legno, metallo…».

In 10 scatoloni erano raccolti i riconoscimenti, le targhe e le pergamene riguardanti  gli eventi e le manifestazioni più significative ospitate negli ultimi anni: il Raduno Nazionale degli Alpini, il Raduno Nazionale e Regionale dei Carabinieri, gli eventi per la cittadinanza onoraria al Rettor Maggiore dei Salesiani Don Pascual Chávez Villanueva, all’Arma dei Carabinieri e alla “Fondazione Roma”, ma anche la visita del Cardinal Ratzinger prima di diventare Papa.

«Tutti eventi – commenta amareggiato Guercio – che hanno segnato gli anni della nostra amministrazione e hanno portato il nome della nostra città alla ribalta del panorama nazionale. La cultura della memoria si costruisce anche così, conservando le testimonianze del passato per ricordare gli eventi che hanno attraversato quegli anni. Confidavo poi che questa nuova amministrazione, si potesse confrontare con la storia della nostra città mettendo da parte pregiudizi e divisioni, avendo capacità di discernimento politico, invece purtroppo noto che siamo difronte ad una compagine animata dall’unico intento di abiurare, condannando ad un novella “damnatio memoriae”, la storia di Latina e della sua comunità di uomini e di donne».

Comments

comments

MandarinoAdv Post.