Website Security Test
Banner Bodema – TOP

FOTO VIDEO Sabaudia, misteriosa moria di pesci nel canale romano

Ancora una misteriosa moria di pesci a Sabaudia, stavolta non nel lago di Paola ma all’interno del canale romano che collega il bacino alla foce di Torre Paola. Stamani sono stati notati moltissimi pesci morti, anguille, cernie e  addirittura delle meduse. Gli esemplari ancora vivi si muovono a fatica, come se fossero stati colpiti da qualcosa, probabilmente destinati alla morte. Sono state informate le autorità competenti che dovranno procedere con le analisi dell’acqua. Sul posto la Capitaneria di Porto di Sabaudia e i tecnici dell’Arpa per effettuare i prelievi.

“Stamattina – ha scritto Andrea Bazuro su facebook – un’onda di veleno ha travolto ogni forma di vita presente nei canali di collegamento tra il lago e il mare. È morto tutto, anche le meduse. Per fortuna sembra che nel lago sia tutto ok. Abbiamo campionato l’acqua e varie specie di pesci morti, anche cernie. Faremo le analisi e denunceremo alle autorità competenti”.

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.