Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Tragedia nel viterbese, morto un geologo di Latina

Tragedia nel viterbese dove è morto un geologo di Latina, Giancarlo Bovina, 61 anni. L’incidente è avvenuto nel parco Selva del Lamone, una riserva naturale al confine tra Lazio e Toscana. Il cadavere del geologo è stato trovato alle 16 nella grotta chiamata “Pozzo del diavolo”. L’allarme è stato lanciato ai carabinieri visto che non si avevano notizie del geologo da ieri. Il recupero è stato affidato ai vigili del fuoco, la zona è infatti particolarmente impervia. Le cause del decesso ancora non sono note, probabilmente si è trattato di un incidente o un malore. Indagano i carabinieri per chiarire ogni dettaglio.

L’ULTIMO POST. Giancarlo Bovina gestiva il blog www.sublimes.it. L’ultimo post è dedicato proprio alle escursioni in programma in questi giorni nel viterbese. Bovina descrive così il Lamone, “un luogo dove la natura geologica è prepotente nonostante il paziente lavoro della vegetazione abbia tentato di obliterarne le asprezze. Il Lamone è una articolata colata lavica, in blocchi neri, disgiunti e ricoperti di muschi, che sembrano caoticamente ammassati da mani ciclopiche. Presa dimestichezza con la natura selvaggia del luogo, l’immersione nella selva consente di allacciare una relazione profonda con la foresta…”. La passione per il suo lavoro e l’amore per la natura traspare in ogni singola parola: “Esplorare per me significa ritrovare la sacralità del luogo. E’ questa la scoperta che amo condividere”.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.