Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Sfruttamento della prostituzione, due arresti

La polizia ha arrestato due romeni accusati di sfruttamento della prostituzione, minacce ed estorsione nei confronti di una cittadina bulgara. “Le indagini, coordinate dal pm Miliano (nella foto), sono state attivate – scrive la Questura – a seguito di specifici controlli effettuati sulle strade utilizzate per l’esercizio della prostituzione, che hanno permesso di identificare i due arrestati e , dopo mirati accertamenti, hanno consentito di acquisire importanti fonti di prova nei loro confronti. In particolare dalle investigazioni svolte da questa Squadra Mobile è emerso che i due rumeni, oltre ad essere dediti allo sfruttamento della prostituzione su strada di loro connazionali, pongono in essere atti intimidatori nei confronti di quelle donne che si rifiutano di sottostare alla loro protezione. In un caso hanno lanciato delle bottiglie incendiarie nell’auto di una cittadina bulgara dedita alla prostituzione per costringerla a cedere parte del suo guadagno. Solo la prontezza della donna ha impedito che il lancio delle molotov le provocasse danni, riuscendo a fuggire dall’auto in fiamme”.

Comments

comments

  • zarate 74

    via i romeni da latina

  • tatac

    Un pappone è un delinquente a prescindere alla nazionalità…..

MandarinoAdv Post.