Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Abusi edilizi e giornalismo, al liceo artistico la presentazione del libro di Antonietta De Luca

Il 20 aprile 2016 alle ore 18.30 l’aula magna Artemisia Gentileschi del Liceo Artistico Statale di Latina, in via Giulio Cesare, 20, ospiterà la presentazione del nuovo libro di Antonietta De Luca, il romanzo d’inchiesta dal titolo In cerca di sole (Ed. Memoranda).

Già autrice di cinque pubblicazioni che spaziano dalla poesia alla saggistica passando per la narrativa breve, Antonietta De Luca si confronta questa volta con la forma del romanzo assecondando il suo orientamento all’impegno civile e il suo desiderio di scandagliare i sentimenti umani. Cerca dunque di unire la dimensione individuale e quella collettiva nell’afflato della storia, quella nota e presente, ma anche e soprattutto quella ignota e dimenticata.

Come scrive Cora Craus in un articolo del 22 marzo scorso pubblicato su Essere Donna, “In cerca di sole” è un romanzo bello e difficile, affascinante e crudele. Un romanzo che racchiude, narra le aspirazioni di un affiatato gruppo di giovani ragazzi/e innamorati/e del giornalismo, il giornalismo nobile e coraggioso: quello d’inchiesta; tema centrale: la relazione tra politica e malaffare tra catastrofi naturali ed abuso edilizio. Eliana e Leo sono due studenti universitari di scienze della comunicazione, stagisti di una redazione romana. Inviati a una conferenza-stampa al Teatro Eliseo, un giorno vengono folgorati da un’idea: condurre un’inchiesta sulla frana di Agrigento del 1966 per scoprire la verità mai accertata definitivamente dai tribunali e poterla proporre ai loro idoli del giornalismo, sperando di coronare le proprie aspirazioni professionali. Entrambi hanno vissuto indirettamente le conseguenze delle alluvioni del Po’ e del Tanaro e di Messina e sanno cosa significhi subire simili tragedie. Toccati nel loro senso di giustizia, decidono di coinvolgere i loro amici e coinquilini: Matteo, Carlo, Sara e Elisa tutti provenienti da parti dello stivale toccate da terremoti, frane e alluvioni. I ragazzi, ognuno con la sua competenza, si mettono all’opera e cominciano a indagare…

Con l’intervento di Marco Cusumano, giornalista, Daniela Fiore, avvocato, Cristiano Noce, ingegnere, Umberto Roffo, editore, e grazie alla proiezione di una serie di immagini, il romanzo sarà lo spunto di un dibattito aperto e informale sull’urbanistica, sulla politica, sul ruolo della stampa e del cittadino, in un momento in cui nel capoluogo una riflessione sull’argomento alla luce delle problematiche locali, è necessaria e sempre attuale. Introduce il dirigente scolastico, Walter Marra, modera Cora Craus.

Appuntamento al Liceo Artistico, giovedì 20 aprile 2017 alle ore 18.30.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.