Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, il Latina perde ancora: retrocessione dietro l’angolo

Il Latina sprofonda in casa contro il Vicenza e ormai il rischio di retrocessione è concreto. La posta in palio era alta al Francioni in quello che rappresenta un vero e proprio spareggio salvezza. Primo acuto veneto al 4’ con Ebagua: colpo di testa alto. Risposta nerazzurra affidata al destro di De Vitis: mira sbagliata. L’occasione più pericolosa dei primi 10 minuti la crea il Latina: assolo di Pinato che parte in progressione e scodella in area biancorossa un cross che chiede soltanto di essere messo in rete, ma Buonaiuto calcia incredibilmente fuori. Al 12’ si fa male Corvia, al suo posto entra Insigne. Il Latina fa la partita, il Vicenza attende e prova a ripartire: si arriva al 40’ senza ulteriori emozioni. L’ultimo sussulto del primo tempo arriva al 45’: Buonaiuto, con il destro, lambisce il palo alla sinistra di Vigorito. Dopo due minuti di recupero termina senza reti il primo tempo.

La ripresa si apre con il Vicenza in avanti: al 2’ De Luca spara alto da posizione molto favorevole. Scampato il pericolo il Latina torna a comandare le operazioni: al 4’ Di Matteo colpisce l’esterno della rete, al 6’ Vigorito si oppone a Pinato. Nel bene e nel male è sempre Buonaiuto a caratterizzare gli attacchi nerazzurri: al 24’ il numero 10 del Latina calcia fuori a pochi passi dalla linea di porta. Al 34’ il Vicenza passa in vantaggio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo De Luca supera Pinsoglio. Forcing finale del Latina, senza esito. Dopo cinque minuti di recupero al Francioni termina con la vittoria del Vicenza.

LATINA-VICENZA 0-1

Latina: Pinsoglio, Coppolaro, Dellafiore, Bruscagin, Nica (27’ st Rolando), Mariga (14’ st De Giorgio), Bandinelli, Di Matteo, Pinato, Corvia (12’ st Insigne), Buonaiuto.A disp.: Grandi, Garcia Tena, Di Nardo, Maciucca, Negro, Jordan. All.: Vivarini

Vicenza: Vigorito, Pucino (1’ st Bianchi), Adejo, Esposito, D’Elia, Rizzo, Gugher (30’ st Giacomelli), Signori, De Luca, Ebagua, Orlando (5’ st Vita). A disp.: Dani, Amelia, Bogdan, Urso, Zivkov, Cernigoi. All.: Bisoli

 

Arbitro: Illuzzi di Molfetta Assistenti: Bottegoni di Terni e Soricaro di Barletta  Quarto uomo: De Tullio di Bari

 

Marcatori: 34’ st De Luca

 

Ammoniti: Signori, Gucher, Nica, Buonaiuto

 

Spettatori paganti: 781 per un incasso di 6213 Abbonati: 1306 per un incasso quota rateo abbonati di 13.832 euro.

 

Comments

comments

  • Marione53

    Stadio indecente con gradinata e curve inagibili, venduti i giocatori migliori a gennaio, società allo sbando e purtroppo la serie C è una certezza.

MandarinoAdv Post.