Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Presentata la Mostra Agricola di Campoverde

Torna l’appuntamento con la vetrina per eccellenza delle potenzialità di Aprilia e della Provincia di Latina dal punto di vista dell’agricoltura, dell’enogastronomia, del florovivaismo e più in generale delle attività produttive. Stamattina è stata presentata la 32^ edizione della Mostra Agricola Campoverde, organizzata dalla società Tre M, che si terrà dal 22 al 25 aprile e dal 29 aprile al 1 maggio 2017 ad Aprilia, via Pontina km 54. Presenti anche il Sindaco di Aprilia Antonio Terra e l’assessore alle attività produttive Vittorio Marchitti, Il presidente e il direttore della Tre M Cecilia Nicita e Johnny Passa.

“Una fiera che fa economia e che fa cultura, che annovera numerosi tentativi di imitazione – spiega la Presidente della Tre M Cecilia Nicita –. Ma la Mostra Agricola Campoverde è un marchio consolidato, un evento riconosciuto ed apprezzato per la sua particolarità, perché vuole trasmettere valori ed emozioni al visitatore”.

La Fiera si estende su circa 20 ettari, di cui 16 destinati a parcheggio e 4 ad area espositiva, che in questa edizione avrà un differente allestimento. 380 gli stand a disposizione degli espositori, che provengono da tutte le regioni italiane (in particolare, naturalmente, il Lazio) ma anche dall’estero. Da segnalare la presenza di NUOVI ESPOSITORI che hanno deciso di investire e credere nella Mostra Agricola Campoverde, registrando anche CAMBI GENERAZIONALI nell’ambito degli stessi espositori.

Anche quest’anno i macchinari agricoli che tornano ad essere protagonisti assoluti. Gli espositori avranno a disposizione un’area in cui presentare i loro macchinari all’opera. Ricca la presenza anche del FLOROVIVAISMO, in collaborazione con il Mercato dei Fiori di Campoverde.

Ricca la presenza anche di trattori d’epoca, tutti funzionanti, che ricreeranno una sorta di “Villaggio rurale” per tornare indietro nel tempo, con simulazioni dell’antica TREBBIATURA con macchine d’epoca a cura del Gruppo Amatori Trattori d’Epoca e Trebbiatura. Sarà dedicata un’area interamente al Kiwi, l’oro verde della terra pontina, e promosse le attività che si fregiano del marchio Aprilia in Latium, eccellenze che rappresentano il biglietto da visita di Aprilia.

Saranno presenti gli animali di razza BOVINA, EQUINA, BUFALINA E OVICAPRINA e di animali da compagnia e da cortile. Da segnalare quest’anno in fiera la presenza di ALPACA, con la cardatura della lana, i FALCHI a cura dei Falconieri Romani, PECORE FRANCESI e tante altre particolarità. Prosegue la collaborazione con la Scuola Cinofila di Tobyas Popovici, con dimostrazioni di addestramento, e col famoso addestratore Daniel Berquiny.

Prevista anche una gara di bellezza canina riservata ad American Pitbull, American Bully, Staffordshire Bull terrier.

I Butteri delle Paludi Pontine si cimenteranno in esibizioni e spettacoli di monta, mentre il Western Show darà dimostrazioni di Cuttle dog, lo smandriamento tanto caro alla tradizione americana. La Mostra Agricola Campoverde ospiterà anche il Team Penning 2017 Special Event Campoverde, un weekend di gare nazionali il 22 e 23 aprile.

Come ogni anno la Fiera di Campoverde apre le sue porte gratuitamente alle scuole le mattine del 22 e 24 aprile, con la fattoria didattica che mostrerà il processo di trasformazione del latte. Un’area sarà interamente riservata ai bambini, dove potranno rimanere in custodia a un team di animatori professionisti.

Tanti anche i convegni in programma, tra melograno, sviluppo locale e agevolazioni alle imprese agricole. “La Mostra Agricola Campoverde – ha detto ancora Cecilia Nicita – è un patrimonio di tutti che merita di essere sostenuto e portato avanti. La Tre M ce la sta mettendo tutta perché crede fortemente nelle potenzialità di questa Mostra Agricola. Non abbiamo fatto mai passi indietro, anche nei momenti di grande difficoltà non solo economica, ma anche e soprattutto burocratica. Ma le nostre Istituzioni non devono abbandonarci: la Mostra Agricola è il fiore all’occhiello di questo territorio, il biglietto da visita della nostra economia”.

“L’Amministrazione sta investendo nel quadrante di Campoverde – ha aggiunto l’assessore Vittorio Marchitti – per mettere a sistema l’area fiere, ora assegnata tramite avviso pubblico, l’ostello di cui è in corso l’affidamento ed i terreni e i capannoni di proprietà di Arsial per i quali ci sono progetti in corso, scaturiti dall’accordo sottoscritto tra Comune e Arsial. Crediamo che Campoverde possa rappresentare un volano per la nostra economia locale”. “Ogni nostra azione amministrativa non intaccherà quella che è la Fiera di Campoverde, di cui andiamo orgogliosi”, ha concluso il Sindaco di Aprilia Antonio Terra.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.