Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, il Latina a Pisa alla ricerca di punti per la salvezza

La sfida all’ Arena Garibaldi di Pisa, in programma domani sabato 18 marzo alle 15, sarà di cruciale importanza per il cammino che conduce alla salvezza per il Latina, e di questo Vivarini ne è consapevole. Proprio l’allenatore nerazzurro, alla vigilia della delicatissima trasferta toscana, ha parlato in conferenza stampa.
“Questa settimana abbiamo lavorato tantissimo, soprattutto sulla testa. Veniamo da una partita pesante a livello psicologico, nella quale volevamo a tutti i costi il risultato e abbiamo speso tantissimo. Abbiamo accusato un po’, a livello psicologico, la partita col Carpi. C’è stato un lavoro per tirare su il morale, dare entusiasmo ed esuberanza alla squadra. Penso che abbiamo fatto un buon lavoro, ho visto la squadra sia ieri che stamattina abbastanza convinta sulle cose da fare a Pisa. I nostri avversari corrono tanto, c’è da lavorare tantissimo per cercare di fare risultato. È uno scontro diretto, c’è da essere molto bravi a non perderlo. Dobbiamo cercare di tirar fuori il meglio da noi e metterli in difficoltà attraverso le qualità che abbiamo sempre messo in evidenza” ha dichiarato mister Vivarini.

Vivarini ha parlato anche in merito all’incontro avvenuto con il sindaco Damiano Coletta insieme a Tommasi e Bruscagin: “Era una cosa che avevo già chiesto a voi e a tutta la città e al sindaco. In questo momento non voglio e non posso stare sempre a dire le difficoltà in cui ci troviamo. La società è fallita ed è un dato di fatto, non devo spiegare io le conseguenze di questa situazione. Abbiamo una fortuna che è l’esercizio provvisorio che ci dà la possibilità di arrivare a un traguardo importantissimo che è la salvezza. Ci si arriverà negli ultimi giorni del campionato, bisogna essere tutti concentrati per far sì che si ottenga questo obiettivo. Da parte nostra ce la stiamo mettendo tutta, non ho mai lavorato come sto facendo in questo momento. Uno dà l’anima in tutto quello che può fare, i giocatori altrettanti. Dopo la partita col Carpi ho visto la faccia dei giocatori, hanno preso veramente a cuore questo progetto e questa città e vogliono assolutamente ottenere la salvezza. C’è bisogno di aiuto da parte di tutti, l’ho detto anche al sindaco e speriamo di riuscire ad avere quell’unità d’intenti che porta sicuramente risultati. L’unione fa la forza, insieme possiamo arrivare all’obiettivo”.

Per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo contro gli uomini di Gattuso a centrocampo tornerà titolare, con molta probabilità vista l’assenza di Bandinelli, Mariga. Sugli esterni saranno in tre a giocarsi due maglie (Rolando, Bruscagin e Rocca) con Nica che non sarà a disposizione per un problema al tendine d’achille.

Per la gara contro il Pisa (all’Arena Garibaldi sabato 18 marzo ore 15) Vincenzo Vivarini ha convocato 21 giocatori.

I CONVOCATI – Pinsoglio, Grandi, Buonaiuto, Brosco, Bruscagin, Celli, Corvia, Coppolaro, De Giorgio, Dellafiore, De Vitis, Garcia Tena, Insigne, Jordan, Maciucca, Mariga, Negro, Nica, Pinato, Rocca, Rolando

INDISPONIBILI – Di Matteo, Regolanti

SQUALIFICATI – Bandinelli

Comments

comments

MandarinoAdv Post.