Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Alfio Gentili dopo l’arresto si autosospende e incassa la solidarietà di Don Gianni Toni

don-gianni-toni-santa-domitilla-latina24ore-589738902

Don Gianni Toni

Alfio Gentili, arrestato nell’ambito dell’operazione Olimpia, si è autosospeso dal suo incarico di Consigliere del consiglio di amministrazione dell’Istituto Diocesano per il sostentamento del Clero di Latina.

alfiogentili

Alfio Gentili

Alfio Gentili, ex dirigente del Comune di Latina, è stato arrestato mercoledì appena atterrato all’aeroporto di Fiumicino di ritorno da Kenya. L’ingegnere ex dirigente ai Lavori Pubblici e Patrimonio, attualmente in pensione, si è autosospeso dalla carica che ricopriva “in attesa che venga definita la sua posizione giudiziaria” si legge in una nota del presidente dell’Istituto, don Gianni Toni che esprime anche solidarietà ad Alfio Gentili “auspicando una rapida e positiva definizione della vicenda che lo vede coinvolto”.

Il Consiglio di amministrazione dell’Istituto Diocesano per il sostentamento del Clero di Latina è composto, come si legge sul sito web ufficiale della Diocesi di Latina, da: don Giovanni Toni, presidente; Giovanni De Cristofaro, vice-presidente; don Massimiliano Di Pastina, segretario; Italo Ranieri, Francesco Raponi e Corrado Trozzi.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.