Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Borgo Montello, confiscati i terreni della discarica

discarica_rifiuti_0001
Ci sono anche i terreni dove sorge la discarica di Ecoambiente a Borgo Montello tra i beni confiscati a Giovanni De Pierro. L’imprenditore romano, finito nel mirino della Guardia di Finanza, acquistò i terreni dal fallimento Ecomont, negli Novanta. Già due anni fa i terreni furono colpiti da un provvedimento di sequestro e de Pierro precisò di avere un contratto di affitto sottoscritto con la curatela fallimentare di Ecomont. Un caso intricato tutto da chiarire, perché risulta invece una vendita dei terreni.

Ora la confisca a danno dell’intero patrimonio dell’imprenditore «indiziato di aver organizzato un sodalizio criminale, con interessenze in tutto il territorio nazionale e in alcuni Stati europei, dedito alla perpetrazione di reati tributari, all’appropriazione indebita, alla truffa in danno di enti pubblici, alla bancarotta fraudolenta, al riciclaggio/reimpiego di capitali illeciti, al trasferimento fraudolento di valori». Colpite 80 società italiane e 10 straniere, quote societarie di 6 società, 117 terreni e fabbricati.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.