Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Stadio, dopo il dissequestro riprendono i lavori per l’ampliamento della tribuna

sequestro-stadio-latina-2015-1L’autorità giudiziaria ha disposto il dissequestro del basamento della gradinata est dello stadio Francioni alla luce dell’annullamento del Piano Particolareggiato R3 e al ripristino dell’originaria destinazione urbanistica dell’area (verde pubblico attrezzato). Il Comune di Latina annuncia che possono riprendere i lavori di ampliamento della tribuna sospesi a luglio dello scorso anno con l’avvio delle indagini da parte della Procura.

L’intervento consentirà di completare i lavori di basamento, fornitura e posa delle strutture metalliche da realizzare sulla gradinata est, opere già affidate alle società Massicci S.r.l. e Ceta S.p.a.

I primi passi che l’Amministrazione Comunale intende compiere a questo punto saranno: autorizzare il subappalto per i lavori di montaggio della struttura in ferro; eseguire il montaggio e il collaudo statico della struttura; convocare la commissione di Vigilanza prefettizia deputata a svolgere i necessari controlli sulla messa in opera. I lavori partiranno tra quindici, massimo venti giorni per concludersi presumibilmente entro la fine dell’anno.

Comments

comments

  • Marione53

    Speriamo che facciano anche i collaudi per la curva sud sequestrata da 2 anni perché l’aspetto dello stadio Francioni è scandaloso in confronto alle altre città che sono in B.

  • Stefano

    È molto più importante dissequestrare la curva ospiti, visto che a Latina con 12 euro si accomodano in tribuna al coperto e molto più vicini al campo (per i casalinghi 27 euro) e noi 18 euro in gradinata all’aria aperta, e 12 euro in una curva troppo distante dal campo, mah! Vorrei proprio sapere perché nessuno sollecita il dissequestro

MandarinoAdv Post.