Website Security Test
Banner Bodema – TOP

E’ morto il pittore Addis Pugliese

E’ morto Addis Pugliese, 74 anni, pittore originario di Belluno ma pontino di adozione. L’artista si è spento ieri sera all’ospedale Goretti. I funerali si terranno domani alle 13 nella chiesa di Santa Rita. L’artista era molto attivo a Latina e provincia, con mostre e iniziative di vario genere.

“I suoi dipinti sono motivo di piacere estetico e di forte emozioni – così descrisse le sue opere il sindaco di Cisterna Mauro Carturan durante una inaugurazione –  ma anche importante occasione per riscoprire o scoprire la nostra terra attraverso la sensibile arte di Pugliese. La bella terra pontina, seppur talvolta aspra ed austera, è certamente ricca di tinte e colori, di luci e di ombre, e proprio per questo è forse il soggetto ed il protagonista preferito del nostro artista”.

LA BIOGRAFIA – Addis Pugliese è nato a Feltre (BL) nel 1936, dove ha ricevuto la sua prima formazione culturale ed umana, subendo forte influenza non solo dall’ambiente antico e ricco di memorie storiche, ma anche da contatti con artisti e personaggi della cultura che nel dopoguerra operavano tra Feltre e Venezia. Poco più che ventenne si è trasferito a Latina.
Dopo la sua prima personale organizzata nel 1965 dal Circolo Universitario di feltre, ha esposto nelle principali città italiane, inoltre è stato constantemente presente in numerose significative collettive, figurando fra i più noti artisti contemporanei.
D’intesa con l’Assessorato alla Cultura della Regione Lazio, il Consorzio per i Servizi Culturali di Latina, nel novembre 1990 ha promosso e realizzato due personali dell’artista dal tema “Poesie e realtà dell’Agro Pontino”.
Ultime significative esposizioni 1998-99: Personale al Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica di Roma. Expo di Udine e Ginevra.
Della sua pittura si sono interessati: Domenico Purificato, Aligi Sassu, Ferruccio Ulivi e moltissimi altri personaggi famosi. Quotidiani e riviste specializzate, RAI-GR1-GR2 e GR3 ed emittenti private anno valorizzato la sua grandiosità artistica.

Comments

comments

  • GIOVANNI

    …Cara Redazione di latina24ore,siete pregati di rettificare il luogo del funerale:ore 13 chiesa di santa Rita..di fronte OBI.
    Ciao Grande Maestro e grazie per essere stato tra noi.

  • al

    Addis, hai lasciato il segno del tuo passaggio, in questo territorio, come altri pionieri veneti.
    Ciao Adis, un grazie sincero, sei stato un grande uomo, un grande amico di tutti.
    Non scorderemo il tuo sorriso.

  • Marco

    Non lo conoscevo molto bene, ma ho saputo apprezzare, in solo poche volte di averlo incontrato, l’artista e il grande uomo che Addis era. Grazie per quello che hai fatto, non lo dimenticheremo mai.
    Marco

MandarinoAdv Post.