Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Latina ha un nuovo sacerdote di 29 anni, cerimonia a San Marco per Paride Bove

don-paride-boveParide Bove, giovane di Latina, è stato ordinato sacerdote dal vescovo Mariano Crociata. La Santa Messa si è tenuta alle 18 presso la cattedrale di San Marco a Latina alla presenza del Vescovo, degli altri sacerdoti del presbiterio diocesano e del collegio diaconale.

Don Paride Bove è stato ordinato lo scorso anno diacono e incardinato nella diocesi pontina, cui continuerà ad appartenere anche dopo che sarà diventato sacerdote. Il prossimo 4 ottobre, alle 18.30, presiederà la sua prima Messa nella chiesa parrocchiale di San Francesco d’Assisi di Latina.

Terminate le scuole superiori, Paride nel 2008 è entrato nel seminario di Anagni, per iniziare il suo percorso formativo. Nel 2012, dopo un anno “propedeutico” e il biennio di filosofia, è stato ammesso tra i candidati agli ordini sacri iniziando così i tre anni del corso teologico, terminati con successo nel 2014 ottenendo il baccellierato in Sacra Teologia. Poi, su disposizione dei superiori, è stato trasferito a Roma presso l’Almo Collegio Capranica per proseguire gli studi alla Pontificia Università Gregoriana, dove questa estate ha conseguito la Licenza in Teologia Spirituale.

Il novello sacerdote Paride Bove eserciterà il suo ministero sacerdotale nella parrocchia di San Valentino a Cisterna, dove tra l’altro sta servendo da un anno, dopo l’ordinazione a diacono. In quell’occasione, lo stesso vescovo Crociata ricordò nella sua omelia che «il dono di un nuovo ministro ordinato è una ricchezza per tutti noi, perché ci assicura che il Signore continua ad aver cura di noi e non ci fa mancare le presenze necessarie alla fede e alla vita cristiana nelle nostre comunità».

don-paride-bove-latina

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.