Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Rapinò una farmacia, in carcere un 23enne di Priverno

farmacista-farmaci-farmacia-cassettiDopo un anno di indagini i carabinieri hanno arrestato il quarto uomo ritenuto responsabile della rapita compiuta il 2 settembre 2015 alla farmacia Piacitelli di Frosinone. I militari del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Frosinone hanno eseguito un provvedimento del Gip di Frosinone Pierandrea Valchera, richiesto del pm Monica Montemerani, nei confronti di un 23enne di Priverno (Latina).

Per lui l’accusa è di concorso in rapina aggravata. Secondo le indagini degli investigatori, svolte anche attraverso verifiche in banca dati, controllo del territorio, visioni e analisi di immagini riprese da telecamere, osservazioni, pedinamenti, perquisizioni, analisi dei tabulati telefonici, il giovane avrebbe fatto parte del gruppo criminale ritenuto responsabile della rapina messa a segno nella farmacia del capoluogo ciociaro e che aveva fruttato poco più di duemila euro.

Il ventenne, già arrestato lo scorso 6 febbraio dai militari del Comando Provinciale di Frosinone in collaborazione con quelli di Latina, per rapina (compiuta con un complice, armato di ascia, al supermercato Eurospin di Latina Scalo), era agli arresti domiciliari. Ora per lui si sono aperte le porte del carcere di Frosinone.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.