Website Security Test
Banner Bodema – TOP

LA LETTERA Caro sindaco Coletta, adesso pensate alle priorità non solo ai sogni

parco-via-degli-elleni-latinaPubblichiamo la lettera aperta al sindaco Coletta inviata da un lettore di Latina24ore.it

Caro sindaco,

sono un suo elettore, uno di quelli che si è emozionato ascoltando Todo Cambia, uno di quelli che ha creduto nella possibilità di una rinascita di questa città. Ho creduto e credo ancora che ciò sia possibile. Devo però invitarla a una accelerazione e a una focalizzazione degli obiettivi prioritari per questa città.

Non voglio fare l’errore degli stolti che pretendono risultati eccellenti e immediati, senza sapere come funziona la macchina amministrativa, ma neanche voglio aspettare 2 anni per vedere qualcosa. Non è lei che può portare lavoro a Latina, ma di certo è lei che può e deve migliorarne la vivibilità.

Mi accontenterei per adesso di pochi risultati essenziali: strade pulite, decoro e cura nei parchi e nelle strutture pubbliche. Non è poco, mi rendo conto, ma non è neanche troppo a ben pensarci.

E allora cercate di convogliare le risorse (umane e materiali) verso pochi obiettivi primari. Poi, agendo per step, penserete al resto, a progetti enormi che io stesso mi auguro possano diventare realtà.

Ma non commettete l’errore di restare imprigionati nei sogni, perché Latina è al collasso e voi siete ora gli unici a poterla salvare. E gli unici responsabili di un eventuale fallimento.

In bocca al lupo

Giancarlo

Comments

comments

  • Veronica

    Complimenti all’educazione e delicatezza con cui Giancarlo ha espresso i propri pensieri .

  • valery

    si ricordi sig. sindaco che lei ha avuto la maggior parte dei voti dai quartieri q4 e q5.mi sembra che non si sia vista nessuna miglioria ancora.capisco che la sua mission non sarà semplice.cominci dalle piccole cose e non dai piccioni di piazza del popolo.

MandarinoAdv Post.