Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Settimana della Mobilità Sostenibile a Latina: biciclettate, eventi e cultura

La conferenza stampa di oggi pomeriggio

La conferenza stampa di oggi pomeriggio

“Mobilità intelligente, economia forte”. E’ questo lo slogan scelto per la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile che si svolgerà a Latina dal 16 al 22 settembre. “Un cavallo di battaglia della nostra campagna elettorale”, ha commentato il vicesindaco Paola Briganti, che ha fatto le veci di Coletta.  Le biciclettate organizzate dagli attivisti di LBC nelle settimane che hanno preceduto il voto ne sono una piccola ma significativa testimonianza.

“Latina non è il giro d’Italia”, sentenziò ironico Nicola Calandrini in un’intervista rilasciata a Latina24ore.it. proprio in merito alle continue proposte sulle piste ciclabili piombate sul piano del confronto politico.

Doveroso, dunque, parlare di modelli legati al mezzo di trasporto pubblico e ciclopedonale, appunto di sostenibilità, un prospetto alternativo all’utilizzo privato che, come sottolineato dal braccio destro di Coletta, “può rendere la cittadinanza più consapevole nell’utilizzo dei vari spazi del nostro territorio”.

Non solo biciclettate, ma anche incontri di approfondimento volti ad informare e sensibilizzare il cittadino su temi che qui a Latina, fino ad oggi, non hanno trovato troppo successo. Il tutto contornato da cultura, arte e il coinvolgimento dei giovani, quest’ultimo aspetto tutt’altro che collaterale.

Un lavoro congiunto tra Commissioni e mondo dell’associazionismo

“È stato interessante fare i presidenti operai”, è stato invece il commento di Fabio D’Achille, presidente della Commissione Cultura. Oltre all’ex- Rifondazione Comunista, hanno partecipato all’organizzazione dell’evento anche i presidenti delle commissioni Ambiente e Trasporti, Dario Bellini e Francesco Giri. “Ma il vero motore sono state le associazioni” – ha confessato lo stesso D’Achille – “Senza il cittadino non esite il Comune”.

E proprio a rappresentanza del mondo dell’associazionismo era presenta in sala Enzo De Pasquale il presidente di Latina in Bicicletta Tiziana Marrone: “Quello presentato è una sorta di programma base: stiamo facendo le prove per le prove per la Settimana Europea del 2017”, ha annunciato facendosi portavoce di una decina di realtà associative che ci sono dietro la pianificazione dell’edizione 2016.

Latina agli ultimi posti per vivibilità urbana e per rischio incidenti

Quanto sia importante per la città un’operazione volta alla comprensione delle tematiche ambientali e di salute pubblica che sottendono quelle della mobilità sostenibile ce lo ricorda il rapporto Ecosistema Urbano redatto dal Sole24ore e da Legambiente: su 104 città, Latina è 81° nella classifica che pone sotto osservazione la vivibilità ambientale dei centri urbani.  Diretta conseguenza di questa criticità è l’alto tasso di incidentalità del territorio pontino, in cui l’Istat ha rilevato una media di 11 vittime ogni 100.000 veicoli. E in questa speciale classifica ci ritroviamo agli ultimi posti: 104esimi su 110. Dati che Bellini ci tiene a sottolineare, lui è che il vero promotore dell’iniziativa, negli anni passanti “militante” della Latina a due ruote.

E se si pensa che, secondo l’OMS, se in una città come la nostra si riducessero di dieci punti percentuali gli spostamenti motorizzati si risparmierebbero ben 7 milioni di euro l’anno in termini di spesa sanitaria, le linee di indirizzo della nuova amministrazione improntate su una mobilità più attenta al rispetto dell’ambiente e alla salute pubblica assumono una connotazione “provvidenziale” per lo sviluppo del nostro territorio.

IL PROGRAMMA

  • Sabato 17: Pedali in Libertà, Circuito didattico per bambini – ore 10.00 Piazza del Popolo; Incontri ed approfondimenti sul tema della mobilità – ore 10.30 Piazza Del Popolo
  • Domenica 18: Bike Pride, in bici al lago di Fogliano. A seguire l’incontro Latina, progettualità mobilità sostenibile – ORE 17.00 Piazza del Popolo.
  • Giovedì 22: Giornata europea senza auto. Visita guidata per la città in bicicletta – ore 18.00 Piazza del Popolo
  • Sabato 24: Astura e Satricum, in bici lungo l’antico fiume. Seguirà una visita al tempio e banco d’assaggio Casale del Giglio – ore 14.30 Le Ferriere

Comments

comments

MandarinoAdv Post.