Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Sermoneta devolve altri aiuti alle popolazioni terremotate

protezione-civile-sermoneta-accumoliSermoneta continua il suo impegno a favore delle popolazioni terremotate del reatino con azioni concrete per aiutare chi è rimasto senza nulla, spazzato via dal sisma del 24 agosto scorso. Il Presidente del Consiglio Luigi Torelli ha convocato la conferenza dei capigruppo per discutere dell’ordine del giorno inviato dall’Anci, Associazione Nazionale dei Comuni Italiani. Sentita la relazione del Presidente Torelli, i capigruppo consiliari hanno deciso di delegare la Giunta per la presa d’atto dell’Ordine del Giorno Anci, senza passare per il Consiglio comunale.

Nell’ordine del giorno era previsto di devolvere il gettone di presenza dei consiglieri ai terremotati, ma i consiglieri a Sermoneta hanno rinunciato al gettone di presenza fin dall’inizio della consiliatura. Per questo la conferenza dei capigruppo ha stabilito di devolvere una somma di denaro in favore dell’emergenza sisma del centro Italia.
Infine, è stato stabilito di proporre a tutte le associazioni presenti nel territorio una raccolta straordinaria durante le loro iniziative. Le decisioni sono state assunte all’unanimità dai capigruppo di maggioranza e opposizione.

Nel frattempo è terminato per ora l’impegno della Protezione Civile di Sermoneta sul territorio di Illica, frazione di Accumoli: 5 volontari col presidente Antonio Falconi hanno contribuito all’allestimento dei campi e ad offrire sostegno alle famiglie rimaste senza casa. Di contro, sono in partenza i volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Sermoneta che iniziano in questi giorni il loro lavoro volontario nei territori devastati dal sisma. «L’Amministrazione e tutta la comunità di Sermoneta è orgogliosa delle sue associazioni – spiega il Sindaco Claudio Damiano – e del suo grande cuore».

Comments

comments

MandarinoAdv Post.