Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, Latina pronta per il Frosinone. Vivarini: Voglio la giusta pazzia per andare oltre le nostre possibilità

vivarini-latina-calcioIl Latina si prepara al derby contro il Frosinone e Vincenzo Vivarini presenta il difficile incontro.

“I derby – spiega l’allenatore dei pontini – sono partite a se, in queste partite succedono cose che vanno al di là della logica e della condizione di squadra. Domani può succedere di tutto. Questa non è una partita come le altre e ci sarà sicuramente un approccio alla partita con ritmo molto alto.”

Come sono apparsi i più giovani on questa vigilia?  “Sono molto concentrati e sentono anche loro questa partita. Mi aspetto che diano continuità alla partita fatta contro lo Spezia”

C’è la tentazione di affidarsi a giocatori più esperti tipo Moretti o Marchionni?
“La componente esperienza in queste partite conta, ma da parte mia punto ad avere una squadra che abbia l’esuberanza e la pazzia giusta per andare oltre le possibilità che abbiamo”.

E’ questa la partita più importante della sua carriera?
“E’ sicuramente stimolante, da giocatore mi piaceva giocare queste partite, da allenatore anche. Loro sono sicuramente favoriti, hanno un impianto di squadra molto forte. Noi dobbiamo ancora conoscerci loro sono già collaudati e vengono da un campionato di serie A. Noi dobbiamo fare il nostro poi può succedere di tutto in queste partite. Dobbiamo migliorare la fase di possesso palla, in questa settimana abbiamo lavorato tanto e dobbiamo servire con più continuità gli attaccanti. Nota positiva è che stiamo recuperando tutti gli infortunati tra cui Di Matteo rimesso in piedi in extremis, Boakye sta meglio e anche Acosty.”

Quanto incide la questione deferimento?
“La società ha parlato e noi siamo molto tranquilli. Noi dobbiamo pensare alla parte nostra”

Quante possibilità ci sono do vedere Boakye dal primo minuto?
“Non vedo l’ora, ma l’importante è non affrettare e mandarlo in campo quando le sue condizioni fisiche non facciano rischiare una ricaduta. Per domani è in dubbio. Troveremo un approccio da parte loro simile a quello del Verona, ma noi non siamo gli stessi della gara col Verona.”

A che punto è l’inserimento degli ultimi arrivi?
“Gilberto è la.prima settimana che ha lavorato con noi, ma il miglior Gilberto ci vorrà un po’ di tempo per vederlo. Pinato ha avuto un piccolo problema col flessore ma darà tanto a questa squadra”.

Comments

comments

  • valery

    prossimo partente.e spero con lui anche tutti quegli anticalcio che compongono la società.èovero latina calcio

  • valery

    prossimo partente.e spero con lui anche tutti quegli anticalcio che compongono la società.povero latina calcio

MandarinoAdv Post.