Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Fuochi d’artificio al lido di Latina, il terremoto non ferma l’evento. Il ricavato andrà in beneficenza

fuochi-artificio-latina-mareI fuochi d’artificio al mare di Latina, in un momento di lutto nazionale, hanno scatenato prevedibili polemiche e proteste. Ma ieri sera sono state circa 20.000 (secondo gli organizzatori) le persone che hanno assistito alla 12° edizione della “Notte di Fuoco” organizzata dall’Associazione culturale “Riviera di Latina” con il supporto e la partecipazione delle attività commerciali che operano sulla marina del capoluogo e con il patrocinio del Comune e della Provincia di Latina.

L’evento si è aperto ricordando le vittime del terribile terremoto che ha colpito il Centro Italia. Gli organizzatori, e in primis il presidente dell’Associazione Tonino Castegini e il vice presidente Renzo Scalco, in collaborazione con gli operatori del lido di Latina, hanno dato vita ad una raccolta di fondi che ha trovato ampia partecipazione tra il pubblico e il cui ricavato sarà consegnato al sindaco di Latina affinché si adoperi per devolverli completamente alle persone colpite da questo tragico evento.

L’inizio dello spettacolo pirotecnico è stato preceduto, intorno alle 22,30 da un minuto di silenzio in ricordo delle vittime del terremoto. La manifestazione partita dal piazzale di Foce Verde ha avuto il suo momento clou nello spettacolo pirotecnico realizzato dalla ditta di Roberto Gabriele e dai figli Alessio e Marco. Una girandola di luci e colori che hanno illuminato per quasi venti minuti il cielo di Latina e il suo lungomare con una grande partecipazione del pubblico che già dalle 19 si era assiepato sul piazzale e negli spazi limitrofi alla spiaggia per non perdere questo emozionante evento.

“Siamo soddisfatti – spiegano Castegini e Scalco – perché nonostante le tantissime polemiche che hanno accompagnato la nostra decisione di realizzare comunque l’evento, siamo riusciti a conciliare un momento di gioia con un evento dove i veri protagonisti sono stati la solidarietà e la generosità di ogni singola persona che ha partecipato. Questo ci ha riempito il cuore e speriamo che i fondi raccolti possano contribuire a dare un po’ di sollievo alle famiglie colpite e distrutte da questa tragedia che ha colpito tutti noi”.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.