Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Pontina, dopo l’incendio di ieri ancora disagi: strada chiusa a Pomezia

incendio-pontina-2016-3Dopo la tragica giornata di ieri con ore di fila, la Pontina è nuovamente al limite della paralisi specialmente nel tratto tra Aprilia e Pomezia. Il problema è sempre all’altezza di Castel Romano dove l’incendio di ieri ha provocato disagi enormi. Oggi si lavora per rimuovere alberi e rami rimasti sulla carreggiata o comunque in posizione pericolosa per il traffico delle auto. Il vento di ieri ha peggiorato la situazione che si trascina ancora stamani.

La Pontina è chiusa tra Pomezia e via Naro in entrambe le direzioni per “ripristino manto stradale”.

LA NOTA DELL’ASTRAL. «A seguito dell’incendio divampato, nelle prime ore del pomeriggio di ieri, nella zona di Castel Romano, in tutta l’area limitrofa al tratto della SR 148 Pontina, dal km 25,700 al km 24, il tratto della strada regionale, sia in direzione Roma che in direzione Latina, rimarrà chiuso al traffico veicolare, fino al termine delle operazioni di verifica tecnica che si protrarranno presumibilmente fino al tardo pomeriggio. Le fiamme infatti, nonostante il tempestivo intervento dei vigili del fuoco, hanno avvolto la vegetazione e, in qualche caso, si dovrà probabilmente procedere alla rimozione, onde evitare il rischio reale di crollo. A tale scopo, le verifiche si stanno svolgendo con l’ausilio di tecnici e agronomi, al fine di tutelare l’incolumità degli utenti della strada alla riapertura al traffico del tratto interdetto alla circolazione. Astral Spa, sul posto sin da ieri con autovetture e personale che coadiuvano il lavoro delle forze dell’ordine, ha incaricato imprese per l’installazione della necessaria segnaletica e per liberare la sede stradale da ceneri e detriti prodotti dalle fiamme. Anche nella giornata di oggi, sono previsti forti rallentamenti e disagi alla viabilità limitrofa alla strada regionale, sia in direzione Roma che in direzione Latina, e che, attraverso il servizio Astral Infomobilità, saranno fornite agli utenti notizie utili e aggiornamenti in tempo reale». Lo comunica Astral.

Comments

comments

  • antonio ferron

    redazione ma controllate commenti come questo di tale haran banjo? da codice penale

    • haran banjo

      ma pensa a te!

  • antonio ferron

    pensa tu a te stesso perchè quello che hai scritto e pubblicato [un fatto gravissimo.i miei auguri

MandarinoAdv Post.