Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Immersione fatale, sub di Terracina muore a Salerno

Un sub di 33 anni, Maurizio Pompeo di Terracina, è morto a Salerno durante un’immersione nelle acque di Punta Licosa. Il sub, che era in compagnia di altri escursionisti è annegato dopo aver avvertito un malore ad una profondità di sessanta metri. Nonostante l’arrivo immediato sul posto del personale sanitario accompagnato degli uomini della capitaneria di porto di Agropoli, per il sub non c’è stato nulla da fare.

L’uomo, 33 anni, residente a Terracina, sub professionista, era partito questa mattina dal porto di Agropoli in compagnia di cinque amici, due laziali e tre campani, per una immersione al largo di Punta Licosa. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, avrebbe avvertito un malore quando era a circa 60 metri di profondità. Sulla vicenda ha aperto una inchiesta la procura della Repubblica di Vallo della Lucania. È probabile che a uccidere il sub sia stata una embolia.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.