Website Security Test
Banner Bodema – TOP

VIDEO Latina, targa e concerto per ricordare Arianna Briasco

  • arianna
  • arianna-briasco

Una serata dedicata ad Arianna Briasco, la 16enne di Latina morta l’anno scorso in circostanze da chiarire, a causa di una overdose. La organizza la mamma della giovane che attende chiarezza sulla morte della figlia, sulla quale è in corso un’inchiesta della Procura di Latina. Per il 24 luglio è prevista una piccola cerimonia in piazza del Mercato dove sarà sistemata una targa in memoria di Arianna, poi un concerto nel cortile del museo Cambellotti.

“Attraverso storie, pensieri, fotogrammi – spiegano gli organizzatori – intendiamo materializzare tutto d’un fiato la purezza dei suoi 16 anni volati via troppo in fretta, nell’attimo in cui la più grande delle catastrofi si è abbattuta sul cuore di sua madre, decretando inesorabilmente anche il fallimento di una società che non è capace di dare risposte a chi è più vulnerabile, di tutelare e far rispettare diritti, persone, bambini e bambine. Arianna aveva un diritto inalienabile alla vita che le è stato negato ed è doveroso capire perché e come sia stato possibile che quella vita le sia stata strappata proprio quando, in seno alle istituzioni, avrebbe dovuto ricevere protezione.
Da quel 24 luglio sua madre Barbara combatte lo straziante dolore che solo la perdita di un figlio può generare. L’obiettivo dell’evento è anche quello di vivere tutti insieme un momento di riflessione e di sensibilizzazione, cogliendo la grande opportunità di aiutare gli altri e nello stesso tempo noi stessi a vincere contro l’isolamento e la mancanza dei valori, rivalutando l’importanza dell’essere e non dell’apparire, il senso del rispetto e l’importanza della scelta di chi può camminare sulla nostra strada”.

La commemorazione avrà inizio in Piazza Del Mercato il giorno 24 luglio alle ore 19.30, dove i suoi cari ed amici in presenza del Sindaco Damiano Coletta pianteranno delle splendide rose in suo onore e posizioneranno una targa celebrativa.

Un flash mob inviterà a proseguire la serata presso il cortile del Museo Cambellotti con street food e un mini concerto di artisti del territorio, durante il quale verrà dedicata ad Arianna una canzone scritta per lei; verrà lasciato spazio ai contributi di chiunque voglia intervenire con un proprio messaggio o raccontando la propria esperienza diretta; sullo sfondo scorreranno video, fotografie e poesie. In chiusura, verranno fatte volare lanterne colorate che porteranno ad Arianna i nostri pensieri. (video LazioTV)

Comments

comments

MandarinoAdv Post.