Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Il centro Morbella rischia la chiusura

Da lunedì mattina il centro commerciale Morbella potrebbe restare chiuso. La notizia è stata pubblicata oggi dal “Messaggero”. Il quotidiano descrive una serie di problemi che rischiano di compromettere il futuro del primo centro commerciale di Latina.

A gestire il centro c’è il “Consorzio Operatori Morbella” guidato dal presidente Vittorio Lepori. “Ma all’interno del consorzio, formato da circa 60 operatori, è scoppiata una “guerra” a colpi di ricorsi e reclami. L’ultimo atto di questa battaglia – riferisce il quotidiano – è stato un ricorso (ex articolo 700, ovvero con richiesta di provvedimento urgente) presentato da Lepori e diretto a «ottenere in via cautelare la nomina di un amministratore giudiziario o di un liquidatore provvisorio con poteri di ordinaria amministrazione sino al passaggio in giudicato dell’accertamento in ordine alla composizione soggettiva del consorzio». In sostanza il presidente del consorzio chiede la liquidazione, ma una parte dei consorziati sono fermamente contrari e mirano alla ricostituzione delle cariche sociali per salvare il centro commerciale”.

Intanto il centro è ormai quasi abbandonato, molti negozi hanno chiuso. La richiesta di nomina di un amministratore giudiziario e di un liquidatore è stata bocciata dal giudice Guido Marcelli, come anche la richiesta di una parte di consorziati (assistiti dall’avvocato Armando La Viola) che chiedevano un amministratore giudiziario per indire l’assemblea.

Il “Morbella” è stato fondato nel novembre 1989. Conta circa 60 operatori ma ormai è in declino da tempo. Molti consorziati non pagano le quote previste e, mancando gli introiti, la società “Global Service” ha informato che sospenderà il servizio di pulizia e ridurrà quello di manutenzione limitandosi ad aprire e chiudere il centro fino al 31 ottobre: dal 1° novembre la struttura potrebbe restare chiusa.

Comments

comments

  • mauro!!

    Ecco che fine ha fatto il fiore ALL’OCCHIELLO di Nasso!!! Sicuramente l’amministrazione comunale dal raccomanda figlie da lui presieduta ha innumerevoli colpe per questo!!! Tutto quello toccato da Zac e co sta finendo in malora!!!

  • al

    il raccomanda figlie non centra nulla. Iil centro se sai leggere, altrimenti informati prima di sputare stupidaggini è stato aperto nel 1989. se non erro sotto Mansutti.

  • gino da sezze scalo

    …cumba’ ma nu bello grarttacielo di 100 piani cosi lo vedo bene anche da sezze scalo….

  • benito forever

    ma bia nu grattacielo ,puro doa ce neu vedo je

  • anna

    …e dimenticavo di aggiungere che questi esseri abbietti sono anche degli emeriti BUFFONI!! ..(ma questo è il danno minore ) perchè non hanno neanche una faccia da perdere quando fanno pubblicare articoli intimidatori sui giornali o tappezzano il centro della città con manifesti di minaccia ..allora io dico …CHIUDIAMOLO questo centro ( anzi le misere spoglie di ciò che rimane).. SIATE DI PAROLA : ..BUFFONI!!!

  • mauro!!!

    Caro al!! e che vuol dire che è stato aperto sotto chi dici tu!! negli ultimi 20 anni chi ha governato stolto? Finestra-Zaccheo! Negli ultimi 10 solo il Raccomanda Figlie. Quello che ha toccato ha distrutto! Ecco cosa ha fatto la destra a Latina. Soprattutto voi destrorsi fate silenzio perché non avete proprio argomenti da contrapporre. Il teatrino del pdl di questo periodo è il metronomo dello sfascio che rappresentate! Caso Fondi, Caso Galardo, Caso Del Balzo, Caso Zaccheo, adesso arriveranno anche i casi di chi ha dato le pensioni di invalidità ai 20enni di Silvio etc. TUTTO QUESTO CON LA DESTRA DEL RACCOMANDA FIGLIE!!!!!
    QUINDI SILENZIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO E VERGOGNAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!

  • al

    ce lo auguriamo tutti quello che dice Lei, già che ci siamo mettiamoci anche chi è stato assunto all’ater senza concorso e chi doveva ricostruire le abitazioni lesionate dallo scoppioal villaggio nicolosi-

MandarinoAdv Post.