Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Querele di Cusani contro i giornalisti (pagate dalla Provincia). I carabinieri acquisiscono i fascicoli

ARMANDO-CUSANILa Procura regionale della Corte dei Conti ha fatto acquisire presso l’Amministrazione provinciale di Latina sedici fascicoli relativi ad altrettante querele dell’ente e dell’ex Presidente Armando Cusani contro i giornalisti.

L’indagine nasce in seguito ad un esposto dell’Associazione Stampa Romana che ha chiesto la verifica del danno erariale per le spese legali sostenute per queste azioni considerate infondate, anzi volte a bloccare la pubblicazione di notizie considerate scomode dalla stessa amministrazione pubblica.

Un’iniziativa, quella della nostra Associazione, che non ha precedenti. Per questo abbiamo guardato e guardiamo con attenzione agli sviluppi dell’indagine della magistratura contabile, nell’ambito del più ampio discorso portato avanti contro le querele temerarie insieme alla Macroarea Articolo 21.

La quasi totalità delle querele ha avuto esito positivo per i cronisti denunciati, a dimostrazione che il contenuto degli articoli era rispondente al vero, nonché di interesse pubblico. I fascicoli acquisiti dai carabinieri di Latina su delega della Corte dei Conti sono relativi ad azioni legali avviate tra il 2007 e il 2011 e i casi più gravi sarebbero quelli per i quali anche la Procura della Repubblica che ha ricevuto le querele (tutte per diffamazione a mezzo stampa) aveva chiesto l’archiviazione, ottenendole dal giudice dell’udienza preliminare. Contro tali verdetti la Provincia aveva impugnato in Cassazione, dunque con ulteriore aggravio dei costi per la collettività, dato che l’ente si affidava a legali esterni. Si attende adesso una prima valutazione della Procura circa l’eventuale danno erariale con relativa quantificazione.

Comments

comments

  • pasquino

    Ancora con questo “signore”…….
    Ma basta non se ne può più, che si chiuda nel suo feudino basta che non si faccia più ne vedere e ne sentire

    • haran banjo

      E pensare che simili individui,fondani e formiami,hanno fatto il loro porco comodo in provincia e a Latina. Non siamo stati neanche padroni a casa nostra.

  • Marione53

    E il danno per il porto di Rio Martino costato milioni di euro e non funzionante chi lo paga?
    Noi, poveri fessi quando il politico si chiama fuori dopo aver incassato la mazzetta senza concludere niente!

MandarinoAdv Post.