Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Sezze, ordinanza del sindaco: Acqualatina ripristini Fonte La Penna

operaio-acqualatina-morto-folgorato-sezzeIl sindaco di Sezze Andrea Campoli attraverso un’ordinanza ha intimato alla Società Acqualatina, di ripristinare la piena funzionalità dell’impianto di “Fonte La Penna” che da tempo è fuori uso arrecando gravi problemi alla cittadinanza.

Il fuori servizio dell’impianto si è registrato in seguito all’incidente mortale avvenuto il 12 aprile scorso e costato la vita a un dipendente di 50 anni di Aprilia, Massimo Massetti, morto folgorato nell’impianto mentre effettuava una riparazione in seguito a un furto.

L’episodio ha portato al sequestro della struttura disposto dall’autorità giudiziaria per le indagini che andranno a far luce sull’accaduto. La società, però, non ha provveduto in alcun modo e con nessun mezzo a garantire la necessaria quantità d’acqua per quelle famiglie che, vivendo nella zona limitrofa all’impianto, si sono ritrovate senza una fornitura idrica adeguata. Questa situazione, che si protrae ormai da quattro giorni, è aggravata ancora di più dalle alte temperature estive che richiedono necessariamente una quantità d’acqua non indifferente che però non è garantita poiché gli impianti in uso non riescono da soli a rispondere alla richiesta idrica all’interno del territorio comunale.

Da qui la decisione del sindaco di emettere un’ordinanza che vada a risolvere un problema che si protrae già da troppo tempo, considerando anche il periodo estivo che stiamo vivendo e che crea disagi per tutti i cittadini e in particolar modo per i più anziani.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.