Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Spacciava banconote false con moglie e figli, denunciato 35enne di Napoli

polizia- banconote false-2016Sinergica operazione dei commissariati di Formia e Gaeta che ha portato alla denuncia di un 35enne di Napoli, per reati contro il patrimonio. L’uomo è stato trovato in possesso di banconote contraffatte.

L’intervento è scattato nel  pomeriggio di ieri, quando la centrale operativa telecomunicazioni del commissariato di Formia ha segnalato una Fiat Multipla le cui persone a bordo avevano tentato di spacciare banconote false. Immediatamente gli operatori della volante della Squadra Mobile di Gaeta si sono posizionati all’intersezione della Flacca con il lungomare Caboto, intercettando la vettura.

Subito è emerso che il giovane napoletano, il quale si trovava in compagnia della moglie e dei suoi due figli, era già stato oggetto lo scorso marzo di una segnalazione per fatti analoghi. E infatti, a seguito della perquisizione, sono state rinvenute diciassette banconote da € 100 contraffatte, sequebanconote false- polizia- sequestrostrate per i successivi accertamenti presso la Banca d’Italia.
Sarà fondamentale capire se il 35enne, che è stato deferito in libertà, avesse già speso banconote contraffate nel territorio e se ci sono dei collegamenti con la famosa inchiesta  “NapoliGroup”, che nel 2014 andò a sgominare una rete internazionale di traffico di valute false. Come denunciato dal sostituto procuratore di Napoli, il 90% delle banconote false nel mondo arriva dalla città partenopea. Continua l’indagine della Procura presso il Tribunale di Cassino.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.