Website Security Test
Banner Bodema – TOP

San Felice Circeo, minaccia i testimoni usando whatsapp: denunciato geometra

guardia-finanzaViolenza privata. È questo il reato contestato ad un geometra di San Felice Circeo, denunciato dal comando provinciale della Guardia di Finanza.  L’indagine dal sostituto procuratore Valerio De Luca si è concentrata sulle ripetute minacce – come emerso dalle conversazioni Whatsapp – nei confronti di alcuni testimoni in merito ad un processo che vedeva il geometra imputato per truffa.

La vicenda risale al periodo compreso tra il 2010 e il 2012. Il geometra aveva messo in piedi un ingegnoso sistema fraudolento ai danni del Comune di San Felice Circeo e di 46 suoi clienti che consisteva nel presentare presso gli uffici tecnici – a corredo delle istanze per diritti connessi ad oblazioni – sanatorie, licenze e  bollettini postali falsi, per un valore totale di circa 150.000 euro. Nell’udienza dello scorso 25 aprile, aveva deciso di patteggiare la pena di due anni di reclusione, accompagnata dalla confisca di circa 60.000 euro, per i quali il giudice aveva già disposto un sequestro preventivo.

Ma nel periodo immediatamente precedente all’udienza, il professionista aveva contattato cinque persone, tra quelle da lui truffate, minacciandole affinché si astenessero dalla deposizione nel processo a suo carico. L’indagine è partita a seguito di una denuncia, sporta da una delle vittime, di un messaggio intimidatorio ricevuto da un numero anonimo. La successiva attività investigativa ha consentito alle Fiamme Gialle di ricondurre ad una persona vicina all’imputato, risultata estranea ai fatti, il numero di telefono utilizzato per le minacce, nonché di rinvenire, in un apparecchio telefonico in uso dal geometra, la relativa scheda telefonica.  Sia il telefono che la scheda telefonica sono stati sequestrati all’imputato, che ora, oltre al reato di truffa per il quale è stato già processato, deve rispondere, appunto, all’accusa di violenza privata. Si attendono ulteriori sviluppi dal fronte della magistratura in merito alla vicenda.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.