Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Elezioni, non solo Latina e Roma: nel Lazio 109 Comuni al voto

elezioni-latina-scheda-2016Saranno 109 i Comuni del Lazio ad andare al voto domenica 5 giugno per eleggere il nuovo sindaco. La maggioranza delle città (94) contano meno di 15 mila abitanti, ma nei 15 centri che superano la soglia, nel numero dei quali c’è naturalmente anche Roma, non mancheranno le sfide da tenere d’occhio.

In particolare a Latina, oggi commissariata, dove molti osservatori danno il Partito democratico in buona posizione per espugnare lo storico feudo della destra, che si presenta alle urne in formazione non unitaria, e dove è in gara anche una lista civica importante.

NEL LAZIO. È la provincia di Roma, scorrendo i dati del Ministero dell’Interno, il territorio che vede più Comuni andare al voto: sono 44, di cui ben 9 superiori ai 15 mila abitanti. Oltre a Roma, si tratta di Anguillara Sabazia (che proviene da una amministrazione di centrosinistra), Ariccia (centrosinistra), Bracciano (già lista civica, ora commissariato), Genzano (centrosinistra), Marino (già centrodestra, ora commissariato), Mentana (centrosinistra), Nettuno (già centrosinistra, ora commissariato), Rocca di Papa (civica). In provincia di Roma, a quanto si apprende, la partita sarebbe aperta a Nettuno e Marino; ad Ariccia potrebbero essere gli apparentamenti post ballottaggio a decidere una situazione in cui sembrerebbe in vantaggio il centrodestra. In tre Comuni – Genzano, Mentana e Rocca di Papa – potrebbe fare risultato il centrosinistra, che invece dovrebbe faticare di più negli altri centri.

Segue per numero di città al voto la provincia di Frosinone, con 24 Comuni, di cui tre grandi: Alatri (oggi centrosinistra), Cassino (centrosinistra) e Sora (centrodestra). Nel Viterbese sono 21 i Comuni coinvolti, tutti inferiori ai 15 mila abitanti. Dieci Comuni ciascuna per le province di Rieti (tutti e 10 piccoli) e di Latina, dove sono tre le grandi che voteranno il nuovo sindaco: oltre al capoluogo, ci sono i rilevanti centri di Terracina (centrodestra) e Minturno (civica, commissariato).

In termini di bacino elettorale, i numeri del Lazio in questa tornata sono ovviamente molto significativi a causa del traino del colosso-Roma: la popolazione dei 109 Comuni coinvolti sfiora quota 3,5 milioni (3.452.104 cittadini), di cui oltre 3 milioni votanti (3.075.264) in 3.374 sezioni.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.