Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Papa Francesco usa la lingua dei segni per salutare un gruppo di sordi a San Pietro

papa-francesco-bambinoPapa Francesco ricorre alla lingua dei segni per fare arrivare il suo saluto e non fare sentire esclusi i sordi presenti in piazza San Pietro per l’udienza generale.

Il Pontefice ha iniziato così, stamani, con questo gesto del tutto particolare il consueto giro di piazza a bordo della jeep: il saluto in Lis che si fa agitando e ruotando il palmo della mano con le braccia in alto.

Tra i 20 mila fedeli presenti oggi all’udienza generale c’è, infatti, anche un gruppo di una sessantina di persone dell’Ente nazionale sordi, proveniente da Firenze, e duecento persone dell’Unione italiana ciechi e ipovedenti, provenienti da Latina.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.