Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Piano sanitario, vertice decisivo tra Regione e Governo

È iniziato in anticipo rispetto all’orario previsto il tavolo tecnico tra la presidente della Regione Lazio Renata Polverini e il governo sul piano di rientro della sanità. Oggi dovrebbe essere la giornata decisiva per sapere se il piano sarà accettato. Polverini è uscita da via XX Settembre prima delle 15.00 e non ha rilasciato dichiarazioni. Nel pomeriggio, a quanto pare, potrebbe essere convocata una conferenza stampa. Molti comuni, tra i quali Gaeta e Sezze, temono il drastico dimensionamento dei piccoli ospedali.

Comments

comments

  • Attila da Terracina

    La Polverini aumenterà le tasse (Irpef ed Irap) per il 2010. Il prelievo per le buste paga dei pensionati e dipendenti a partire dal mese di Dicembre 2010. Da notare che queste tasse sono già al massimo. Ma La Polverini, evidentemente non si accontenta. Ad essere colpiti saranno anche le piccole e medie imprese. Per calmare l’eventuale proteste degli interessati, l’ex sindacalessa assicura che l’anno successivo verranno abolite!!!!!!!! Intanto lei continua a farsi vedere in ogni foto felice e sorridente. Non ho parole.

  • W la Polverini!!!!

    La Polverini non finisce mai di stupirci. Naturelmente in modo negativo. . Sinceramente sono già pentito per averla votato. Dopo i tagli agli ospedali e la riduzione del personale per quelli rimasti, arriva una nuova stangata per le solite persone che pagano le tasse onestamente. Mi piacerebbe sapere se da questa scelta sono inclusi o esclusi i liberi professionisti. Questa tassa regionale, pagata da pochi, viene usufruita in modo gratuita, sottoforma di prestazioni sanitarie, da tutti quei soggetti che lavorano in nero. Eh sì, perchè se questi non versano l’irpef alla regione, questa tasse se la devono accollare gli altri. E questo mi fa un pò inc..zare.

MandarinoAdv Post.