Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Coppia legata e picchiata dai rapinatori, notte di terrore in una villa a Borgo Santa Maria

polizia-scientifica-latina24oreNotte di terrore in una villa a Borgo Santa Maria. Cinque persone con il volto travisato e pistole in pugno sono entrate nella casa di due anziani coniugi, li hanno immobilizzati e picchiati selvaggiamente chiedendo di sapere dove fosse la cassaforte. Poi è iniziata la razzia di soldi e gioielli per un bottino che potrebbe superare i 100.000 euro.

Ma non è tutto. Dopo l’assalto violento i banditi sono fuggiti portando via un’Audi A3. I due sono riusciti a liberarsi alle tre di notte quando hanno chiamato la polizia. Uno dei cinque rapinatori parlava bene l’italiano, mentre gli altri potrebbero essere immigrati dell’Est europeo. Sicuramente una banda specializzata che sapeva dove e come agire con estrema precisione.

Comments

comments

  • Buonista

    Non cominciamo subito con i soliti commenti discriminatori, razzisti, nazifascisti, xenofobi, ecc.
    Sono solo dei poveri disperati, costretti dal bisogno e dalle necessità a delinquere, vittime della nostra indifferenza e del nostro egoismo.
    Sicuramente, qualora venissero arrestati (ovviamente in modo ingiusto dalle nostre crudeli forze dell’ordine di stampo nazifascista), l’esimio mangistrato ne terrà ovvia considerazione, applicando meno del minimo dell’ingiusta pena prevista, ed ovvierà alle loro disgrazie condannando i rapinati a risarcirgli i danni morali e materiali per non aver subito dato loro la massima disponibilità e collaborazione durante l’effettuazione del loro onesto e sacrosanto lavoro.
    Ovvia inoltre e d’ufficio la condanna per i rapinati per l’inutile procurato allarme dovuto alla chiamate alle forze dell’ordine.

  • Pierpaolo

    Bisogna subito segnalare la situazione di disagio di questi poveri e sventurati rapinatori ai servizi sociali, loro sicuramente potranno aiutarli con sussidi economici, assegnazione di alloggi polari, pensioni anticipate, pensioni di invalidità e quant’altro possibile a spese pubbliche.
    Non dimentichiamo poi di mobilitare subito la caritas, che sicuramente provvederà alla raccolta di capi di vestiario nuovi firmati, direttamente dai negozi più alla moda, e con donazioni di denaro, magari invitando anche i rapinati a contribuire.

    • haran banjo

      sì meglio prenderla a ridere. Tanto ormai non ci rimane che questo.

  • Marco

    Colpa dei magistrati che applicano male delle leggi giuste o forse sono proprio le leggi ad essere sbagliate?
    Possibile che sbaglino tutti i magistrati d’Italia? Sempre?

    • pasquino

      Non sono certo un esperto, credo però che le leggi ci siano, possono essere interpretabili, i giudici le interpretano in maniera un po’ troppo garantista.
      Non so il motivo, bisognerebbe chiederglielo e sinceramente esigerei una risposta visto che lo stipendio ( lauto è corposo) lo paghiamo noi.
      Non vorrei scoprire che le edulcorate sentenze siano frutto di un patto di non belligeranza. …………….

MandarinoAdv Post.