Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Fumetti, musica e scienza. Ecco gli appuntamenti di Lievito

piccoliAnche quest’anno Lievito fa incursione nel mondo del fumetto. Dalla prima edizione la rassegna ha voluto riservare uno spazio a questa forma d’arte, tutt’altro che minore. Così, dopo Sualzo, Gipi, Igort, Ferraris, a Palazzo M arriva Stefano Piccoli. Disegnatore e fumettista vulcanico, conosciuto col nome d’arte S3Keno, Piccoli presenterà martedì 26 aprile alle 17 “Guerrilla Radio. Vittorio Arrigoni, la possibile utopia”, il graphic novel pubblicato da Round Robin in cui ha raccontato con il suo tratto poderoso la storia di Vik, il reporter e cooperante per la pace ucciso a Gaza nell’aprile del 2011.
Per la proiezione del film “I Milionari”, in programma all’Oxer alle 21, è previsto un doppio incontro: a fine visione interverranno in sala il regista Alessandro Piva e Luigi Alberto Cannavale, pubblico ministero della Direzione distrettuale antimafia di Napoli autore del libro che ha ispirato la pellicola. La faida di camorra che tra gli anni ‘80 e ’90 insanguinò i quartieri di Secondigliano e Scampia e la periferia settentrionale di Napoli rivive sul grande schermo attraverso le vicende del boss Di Lauro e della sua famiglia a partire dalle quali Piva ripercorre oltre un trentennio di storia criminale partenopea.
Biglietto ingresso cinema
marra-petuccoSi esibiranno invece per LievitoAcustica, nella Sala del Caminetto alle 19, Annalisa Marra e Stefano Petucco. Il duo, lei alla voce lui alla chitarra, proporrà un repertorio di brani tratti da “Disillusione”, album d’esordio in cui i due artisti esplorano generi diversi, dal tango al bolero passando per il jazz, la bossa nova, il funk. Ospite d’eccezione, Marco Russo al pianoforte.
L’appuntamento con la musica live è anche alle 22.30 con il concerto del giovane cantautore romano Giulio Voce all’enoteca Bacco e Venere. Un’occasione per ascoltare dal vivo i brani del suo disco “Terra bruciata”, uscito a novembre.
Martedì Lievito apre il tour per le scuole di Latina e sbarca all’Università. La collaborazione con il polo universitario pontino è tra le novità della quinta edizione della rassegna di Rinascita Civile che martedì porterà nell’Aula 1/2 della Facoltà di Medicina, in Corso della Repubblica 79, Italo Tempera e Alessandra Mastrobuono Battisti. Cervelli in fuga da Latina, Italo e Alessandra hanno trovato spazi e riconoscimento all’estero come ricercatori attivi in campo biomedico lui, come astrofisica lei. Sono due storie di “emigrazione scientifica” di successo le loro. Per gli universitari terranno due seminari: Tempera interverrà sulle “Nuove strategie farmacologiche per la cura dei tumori associati ad infezione con Epstein-Barr Virus”, la Mastrobuono Battisti su “La formazione del Cosmo, dal Big Bang al Sistema Solare”. La sessione inizierà alle 15 e non alle 16.30 come riportato nel programma. In mattinata gli studiosi incontreranno anche gli studenti di scuola superiore: la conferenza “Giovani ricercatori-Un’eccellenza pontina” si terrà alle 10.30 nell’Aula Magna del G.B.Grassi e si concluderà con la consegna del Premio Lievito 2016 che per quest’anno gli organizzatori della rassegna hanno voluto riservare ai giovani ricercatori del nostro territorio che si sono distinti anche in campo internazionale.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.