Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Danza, teatro e spettacoli per bambini: gli eventi di Opera Prima

Radio-MaigretTre nuovi appuntamenti dedicati alla danza, alla prosa e al teatro dei burattini. Questo il finesettimana proposto dalla rassegna Emergenze e Dintorni della Scena, a cura di Opera Prima Teatro di Latina in collaborazione con Atcl, Mibac, Regione Lazio, Circuito Off e Dominio Pubblico.

Protagonisti della scena, per i prossimi 18, 19 e 20 Marzo il radiodramma “Radio Maigret”, ispirato al genere poliziesco e al giallo; lo spettacolo di danza “Green 3” e la rappresentazione “La barchetta di carta” tratta dal racconto “Barquichuelo de papel” di María Puncel y Nivio López. Ecco, a seguire, i dettagli di ogni serata.

Radio Maigret sarà portata in scena venerdì 18 marzo alle ore 21.00 dalla compagnia Settimo Cielo, a seguito di un approfondito studio della scrittura e delle opere di Simenon oltre che dell’amatissimo commissario protagonista del suo romanzo. Un’ora e dieci di spettacolo in cui il pubblico potrà immergersi nell’atmosfera noir e nostalgica dell’opera originaria e in cui la proverbiale umanità del commissario si mescola alla colpevolezza dei malviventi, mai esclusivamente condannati, ma giustificati  dalla miseria e dall’emarginazione.

“Si tratta di un giallo teatrale in piena regola che riprende i meccanismi dei radiodrammi degli anni ‘50 e ‘60 con una scansione recitativa da vecchia radio” ha spiegato il direttore artistico dell’officina culturale Ferdinando Vaselli “Un tappeto sonoro che allude alla vecchia postazione del rumorista ma ha i suoi riferimenti nella musica contemporanea e si intreccia con le voci, le sostiene, le annulla, le porta lontano. Al doppio binario di questo Maigret, si aggiunge la teoria dei personaggi, colpevoli e innocenti, tutti ‘sotto il cielo di Parigi’ confusi tra gli amanti di sempre e quel corollario di immagini che Simenon e il mito ci hanno reso consuete. Una storia che prelude e allude al presente, tanto da confondersi con esso”.

Green3Green 3. In scena il prossimo sabato 19 marzo, alle ore 21.00, a cura della danzatrice e coreografa Benedetta
Capanna, lo spettacolo si configura come una conversazione aperta tra musica, danza e rappresentazione filmica. A far da corollario alla rappresentazione, infatti, ci sarà “Epiphany of returning”, film della stessa Capanna e di Richard Shpuntoff girato nel gennaio 2014 e  vincitore di Pool 15 International Dance film festival di Berlino e del Saitama Arts Theatre di Tokyo. Un film-assolo di danza in cui il mistero e lo stupore del ritorno vengono svelati attraverso la ripetizione e le piccole variazioni di gesti.

La barchetta di carta. Alle ore 18.00 di domenica 20 marzo, il teatro Opera Prima ci trasporterà nel fantastico mondo dei burattini La-barchetta-di-cartainsieme alla Compagnia spagnola “La Canela teatro de títeres”. Nata nel gennaio del 2003, la compagnia si distingue per il suo particolare approccio artistico di relazione tra arti plastiche e visive, teatro d’attore, di burattini e danza, alla costante ricerca di un linguaggio originale. Uno spettacolo delicato e poetico, pensato per i bambini, ma anche per i più adulti.

Accanto agli spettacoli, nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 marzo, verranno organizzati  seminari dedicati ai danzatori e agli attori. Per ulteriori informazioni e per prenotare i biglietti degli spettacoli: 3477179808 oppure 3473863742.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.