Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Latina, Pasquale Maietta si autosospende da Fratelli d’Italia ma resta in Parlamento

pasquale-maietta-videoL’onorevole Pasquale Maietta si è autosospeso dal partito Fratelli d’Italia inviando la seguente comunicazione: “Ci sono dei momenti nel percorso personale di chi è impegnato nella vita politica, in cui rappresenti il volto forte, vincente in grado di consentire al partito di arrivare a percentuali di consenso uniche in Italia. Ma poi ci sono i momenti in cui decidi di fare un passo indietro per il bene del partito e dei suoi obiettivi, agevolando il lavoro di quanti sono impegnati in una tornata elettorale molto difficile. 

Ecco, in questa ottica ho chiesto al presidente Giorgia Meloni di potermi autosospendere dal partito Fratelli d’Italia di Latina e ringrazio il presidente per aver accolto la mia richiesta. Pertanto da oggi, e sino alla fine delle elezioni amministrative che si terranno nella nostra città, sarò autosospeso dal partito, continuando invece a coprire il ruolo di parlamentare in virtù del mandato elettorale ricevuto nel 2013”.

Giorgia Meloni sarà a Latina lunedì alle 18 al teatro Moderno per sostenere Nicola Calandrini candidato alle primarie del centrodestra.

Come spiegare la scelta di Maietta? Sembra una rottura con Calandrini, visto che il deputato specifica di autosospendersi dal partito di Latina, una precisazione piuttosto “originale”. Dice Maietta di sentirsi “ingombrante” riferendosi all’inchiesta Don’t touch che lo vede indagato per minacce nei confronti di un giovane esponente del Pd, Matteo Palombo. Insomma vuole farsi da parte, ma solo a Latina  esolo in vista del voto.

Il suo posto in Parlamento resta blindato e di questo nessuno si stupisce.

Comments

comments

  • X

    Come per dire che intanto continua a prendersi lo stipendio SENZA rappresentare i suo elettori, e che una volta che fratelli d’italia avrà vinto tornerà dentro come se niente fosse…
    Ma seriamente considera gli elettori così COGLIONI!? Probabilmente si… visto che esiste gente che ancora vota i partiti MAFIOSI.

  • minerva

    E no caro, dovevi anche dimetterti da parlamentare! Auto sospendersi da un partito è un passo in avanti, ma già era nell’aria da tempo. Il passo più onesto è dimettersi anche dalla carica istituzionale.

  • mistero

    Minerva, mica è fesso, da parlamentare non si leverà mai li ha il vitalizio essendo onorevole..dal partiti si è levato per non fare più niente tanto che gli frega

  • Italo

    Il mandato da chi? Ricordo che Latina non ha votato il Deputato Maietta ma che egli siede su quella poltrona per un lascito proprio di Giorgia Meloni…

    Giustamente come direbbe Zalone, che fai lasci un posto fisso così?

    • minerva

      No, il lascito è stato fatto da Marco Marsilio

      • Italo

        E non è sempre dell’area Meloni?

  • marco

    Don’t touch ha dato una bella legnata alla carriera di Maietta. E penso che sia in arrivo altra robaccia su di lui. Stay tuned :)

  • pako

    Infatti maietta non lo ha eletto nessuno se non la Latina non per bene, ed è vergognoso che sia in parlamento anzichè in una stanza piu stretta

  • pako

    Infatti maietta non lo ha eletto nessuno se non la Latina non per bene, ed è vergognoso che sia in parlamento anzichè in una stanza piu stretta speriamo che sparisca dalla politica

    • minerva

      Non sono d’accordo a “massacrare” una persona per sentito dire o per altre cose. In politica dovrebbe esistere, mi riferisco a tutti, senza sconto alcuno, che chi sbaglia deve ammettere le sue responsabilità: primo; la persona fisica che onestamente fa politica; secondo; dimettersi per rispetto Istituzionale; terzo; sospendersi dal proprio partito di appartenenza. Fino a quando la giustizia o altro impedimento sia terminato. Solo così si vincono le battaglie, laddove ti puoi ricandidare, puoi dar vita ad un altro percorso Istituzionale e politico, e anche a livello personale.

      • Cinico

        leggo che il M5S fa proseliti…. bene minerva!

MandarinoAdv Post.