Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Volley, Ninfa sbanca Piacenza. Playoff a portata di mano

NINFA-DIATEC TRENT-8Il Ninfa Latina supera in tre set la LPR Piacenza e rimette la testa sui playoff. Un risultato importante, quello del posticipo della ventesima giornata della Superlega UnipolSai, per i pontini che ora salgono all’ottavo posto in classifica scavalcando Monza di due punti e Ravenna di tre. Nulla è comunque deciso per la griglia dei playoff, saranno gli scontri diretti delle ultime due giornate a determinare la classifica finale. Latina sbroglia il compito in Emilia con un primo set quasi perfetto e un recupero nel secondo per poi chiudere in crescendo il terzo. Il campionato non osserva soste, domenica c’è già in programma un altro scontro diretto con Molfetta, al PalaBianchini alle 18.

CRONACA (MOMENTI SALIENTI) – Ninfa inizia con l’acceleratore al massimo e si porta con Hirsch e Sket sull’1-7 e incrementa con Yosifovo e Sket sul 3-12 ipotecando il set, c’è da annotare un muro di Rossi sull’8-17, un ace di Tencati sul 13-20 e poi Maruotti e un errore di Ter Horst chiudono 15-25. Giuliani conferma nel secondo set Tavares e Ter Horst ma inserendolo come opposto e ruota la formazione, c’è equilibrio fino al timeout tecnico e Placì inserisce Pavlov, poi Ter Horst e Papi allungano 19-14, sui servizi di Maruotti Latina mette a segno un parziale di 5-0 e rovescia con Pavlov e Sket 20-21 e nel finale ancora lo sloveno per il 22-25. Terzo set con Pavlov confermato e Giuliani che rimescola formazione, s’inizia in equilibrio, Maruotti allunga 12-15, i locali recuperano con un ace di Tavares sul 17 pari, ma Ninfa allunga con gli ace di Maruotti e Rossi sul 19-23, è un muro di Yosifiv a chiudere 20-25.

LPR Piacenza-Ninfa Latina 0-3 (15-25, 22-25, 20-25)

LPR Piacenza: Zlatanov 6, Coscione, Kohut 11, Papi 7, Perrin 1, Tencati 6; Lampariello (L), Ter Horst 11, Tavares 1. Ne: Patriarca, Sedlacek, Cottarelli. All. Giuliani

Ninfa Latina: Yosifov 8, Sottile, Maruotti 13, Rossi 6, Hirsch 5, Sket 15; Romiti (L), Pavlov 8, Tailli. Ne: Mattei, Krumins, Ferenciac. All. Placì

Arbitri: Frapiccini, Sobrero

Note durata set: 21‘, 30‘, 24‘. Totale 1h25’

Piacenza: battute vincenti 2, sbagliate 7, muri 2, errori 18, attacco 46%

Latina: bv 2, bs 6, m 4, e 13, a 52%

Comments

comments

MandarinoAdv Post.