Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Latina, allo spazio Comel la nuova mostra di Angelo Zuena

Zuena-operaSarà inaugurata il prossimo 5 marzo, con la partecipazione del professore Marcello Carlino, la nuova mostra di Angelo Zuena dal titolo Il fiore & il ferro (paesaggi sconosciuti). L’appuntamento è alle ore 18.00 allo Spazio COMEL Arte Contemporanea in Via Neghelli, 68.

Fino al 20 marzo sarà quindi possibile visitare l’ultima opera dell’artista che Giovanni Burali D’Arezzo ha definito “duro e inossidabile come il granito, il vetro, la giada e tutte le pietre dure, come certa materia resistente al tempo” e ancora “inattuale”, grazie ad un’esperienza creativa che prescinde dalla temporalità sociale e che si basa, invece, su “una ricerca serrata e costante che non ha bisogno di forze esterne per sussistere, ma si affida a un riserva di energia creativa interna che minaccia di esaurirsi, ma come per miracolo si rinnova”.

Angelo Zuena, itrano d’origine, ha esposto i suoi lavori a Pisa, Torino, Rovereto, Venezia, Roma, Ferrara, Parigi, Padova e Biella e ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti tra cui la medaglia del Presidente della Repubblica. “Zuena appartiene alla famiglia degli artisti ostinati” ha scritto Burali D’Arezzo. “La sua ricerca, mai paga, è sempre sospinta oltre se stessa. Pur nella varietà delle scelte compositive, sembra che insegua sempre lo stesso quadro, e ogni lavoro è un approssimarsi alla perfezione di questo quadro estremo (…). La sua ricerca, proprio per l’ostinazione a ripetere l’uguale in vista di un limite estremo, è di per sé un fatto artistico. Benché dipinga fin dall’adolescenza, Zuena è riuscito a tenersi sempre in disparte. Nel suo rifugio di provincia, dove il tempo della storia sembra arrestarsi, vive l’arte come esperienza totale e assoluta. Distante anni luce dal modello dell’artista dei nostri giorni fluido e precario, pressato dall’attualità delle mode estetiche, vittima, se non schiavo, delle finzioni del sistema dell’arte, Zuena compie il suo viaggio in solitaria con il coraggio di un pioniere attratto dall’ignoto”.

L’esposizione, sarà aperta tutti i giorni dalle 17.30 alle 20.00 con ingresso libero.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.