Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Schianto mortale sulla Pontina, il giovane guidava sotto l’effetto di droga. Resta grave il figlio

incidente-pontina-mortale-bambino-latina

IMG-20160222-WA0004Guidava sotto l’effetto di un mix di droghe il 27enne che ieri mattina, sulla Pontina, si è schiantato contro un’auto che stava uscendo da una piazzola, provocando la morte del 58enne di Aprilia Rocco D’Antona.

Nell’incidente è rimasto gravemente ferito il figlio del 27enne, un bambino di un anno e mezzo che ora lotta tra la vita e la morte al Gemelli di Roma. Una tragedia nella tragedia.

Il 27enne è stato sottoposto alle analisi del sangue e delle urine. Il responso è sconvolgente: l’uomo aveva assunto oppiacei, hashish e metadone. Immediata la denuncia nei suoi confronti.

Il ragazzo, sotto l’effetto delle droghe, stava andando ad Ardea per portare il figlioletto alla convivente. Ad alta velocità, a bordo della sua Citroen C3, ha travolto la C4 di Rocco D’Antona. Un impatto tremendo che non ha lasciato scampo all’apriliano.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.