Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Gaeta, scoperto un riciclaggio internazionale da 8,5 milioni

elicottero-guardia-finanza

auto-guardia-finanzaUn riciclaggio internazionale di denaro per 8,5 milioni di euro e sequestro di beni per 12 milioni
di euro. È il bilancio dell’operazione Point break messa a segno dai finanzieri del comando provinciale di Latina. Nel mirino delle indagini, partite nel 2013, è finita un’operazione societaria volta ad acquisire il controllo totalitario di una società di Gaeta nel settore della nautica.

Socio occulto della New-co, secondo quanto rilevato dalla guardia di finanza, un imprenditore pontino, già condannato per una frode fiscale perpetrata a livello internazionale. Dalle indagini dei finanzieri è emerso riciclaggio e reimpiego di capitali illeciti per oltre 8,5 milioni di euro.

Un’altra operazione di riciclaggio scoperta dai finanzieri è poi relativa all’acquisizione in leasing, attraverso una società di diritto portoghese, di un’imbarcazione di lusso, in utilizzo allo stesso imprenditore.

Otto persone sono state denunciate per trasferimento fraudolento di valori e per riciclaggio e reimpiego di proventi illeciti con l’aggravante del reato transnazionale. L’autorità giudiziaria di Latina, condividendo la richiesta relativa alla misura ablativa, ha disposto il sequestro dei beni nei confronti di tre principali indagati e la denuncia di altre cinque persone. Sequestrati beni per un valore complessivo di 12 milioni di euro.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.