Website Security Test
top-banner

Espone anfore romane sul terrazzo, la Finanza sequestra i reperti e scatta la denuncia

Santori Banner
  • anfore-guardia-finanza-2
  • anfore-guardia-finanza

Otto anfore giudicate di interesse archeologico sono state sequestrate in un’abitazione nel pieno centro di Terracina dagli uomini delle Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Latina. L’operazione è partita perché 4 anfore erano ben visibili sul terrazzo dell’abitazione.

I finanzieri hanno così proceduto ad una perquisizione dell’abitazione, dove vive un 80enne, dove sono state ritrovate altre quattro anfore. L’uomo, un collezionista, non ha mai presentato comunicazioni alla Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio che ne legittimassero il possesso. Le anfore sequestrate, periziate da un archeologo, sono state ritenute di interesse storico.

Le anfore di tipo «Dressel 1B», «Ganlaise I» e «Imperiale», risalenti al I Secolo A.C. ed al I-III Secolo D.C., sono state affidate al Museo Archeologico di Terracina, mentre il responsabile è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per possesso illecito.

Comments

comments

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


MandarinoAdv Post.