Website Security Test
top-banner

Due Passi in centro, anche a Latina la campagna per l’attività fisica tra gli anziani

Santori Banner

Due-passi-in-centroUn ciclo di manifestazioni in tutto il territorio nazionale per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza dell’attività fisica, soprattutto tra i meno giovani. E’ quanto è previsto dalla campagna “Due passi in centro“, promossa dall’associazione Senior Italia Federanziani, con il contributo di Menarini e attraverso il coinvolgimento dei Centri Sociali per Anziani.

E il 28 gennaio la manifestazione arriverà anche a Latina, dove sarà organizzata, alle ore 10,30, una passeggiata da Piazza del Popolo fino alla sede di Palazzo Municipio.  Al termine della camminata, i gruppi si sposteranno nella Sala del Consiglio Comunale del Municipio per partecipare ad un incontro illustrativo  sul decalogo dell’attività fisica per gli over 65.

Dunque una bella iniziativa, cominciata lo scorso 23 gennaio a Foggia, e che, attraverso il coinvolgimento dei vari enti locali, tenterà di far interessare le istituzioni al miglioramento delle condizioni urbanistiche, ambientali e culturali favorevoli all’attività fisica degli anziani.

Ma non solo. Alla base dei vari eventi c’è una forte consapevolezza circa i rischi dell’inattività tra i senior. Basti pensare che secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, circa 3,2 milioni di morti ogni anno sarebbero attribuibili alla sola inattività fisica e che questa costituirebbe uno dei principali fattori di rischio nello sviluppo delle patologie croniche, in particolare cardiovascolari e respiratorie. Sempre secondo le raccomandazioni dell’OMS, infatti, gli adulti over 65 anni – in buone condizioni di salute – dovrebbero svolgere almeno 150 minuti alla settimana di attività fisica aerobica di moderata intensità o, alternativamente, almeno 75 minuti di attività fisica aerobica con intensità vigorosa ogni settimana, il tutto in sessioni della durata di almeno 10 minuti.

Nonostante i vari appelli dell’OMS alle Nazioni per promuovere strategie di sviluppo dell’esercizio fisico, l’importanza di questi richiami è spesso scarsamente recepita tra gli anziani e, in tal senso, il valore delle passeggiate in centro recentemente incoraggiate diventa ancora più grande, sperando di proseguire ancora su questa via.

Senior Italia FederAnziani, Federazione delle associazioni della terza età, cui aderiscono 3.500 Centri Anziani in tutta Italia, per un totale di oltre 3,5 milioni di aderenti. Nasce allo scopo di promuovere e valorizzare la vita associativa dei senior nei Centri Sociali per Anziani, migliorare la qualità della vita dei senior attraverso l’educazione sanitaria e la promozione dei corretti stili di vita, tutelare la salute dei senior e promuovere l’invecchiamento attivo.

Comments

comments

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


MandarinoAdv Post.