Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Centro Scherma Latina in trionfo: storica promozione in C1

centro-scherma-latina-1

E’ stato un fine settimana felice per la Latina dello sport. Gli amanti di calcio e basket, infatti, hanno potuto gioire delle vittorie contro le rispettive compagini trapanesi nella giornata di sabato.

Ma a rendere gloriosi questi giorni ci ha pensato sicuramente il Centro Scherma Latina capace di raggiungere un traguardo storico per la squadra maschile e per quella femminile di spada. I due quartetti, femminile e maschile, hanno conquistato la promozione in serie C1. La coronazione migliore per l’impegno e la passione profusi dai ragazzi del Centro Scherma Latina, giunto ormai al suo trentunesimo anno di attività.

Le due squadre pontine hanno disputato, presso il Palaghiaccio di Ariccia, il Campionato a Squadre di Serie C2 maschile e femminile.
Tra le fila del quartetto maschile: Denni Fergnani, Andrea Carta, Carlo Fragiotta, Luca Battisti. Nel quartetto femminile invece: Maria Sole Giusti, Sara Macali, Ester Fragiotta, Martina Campoli.

Una gara che si presentava in salita, dove ogni assalto, poteva essere l’ultimo.
Brillante è stato il cammino delle due squadre durante tutto il corso della gara: en plein al girone per la squadra maschile che si è largamente imposta sul Navacchio Scherma e sulla squadra di Fano. Un cammino proseguito alle eliminatorie dirette non senza assalti molto difficili e con squadre di alto livello tecnico.
Dopo aver superato il Club Scherma Viareggio negli ottavi di finale, il Navacchio Scherma nei quarti, tiratissimo è stato l’assalto di semifinale contro la Gaudini Scherma Roma, valevole per accedere alla finale e staccare il pass per la Serie C1. E’ proprio in semifinale che i ragazzi hanno saputo dare il meglio, tecnicamente e tatticamente, imponendosi solo nell’ultimo parziale di tre stoccate, pesantissime. La finale partita in salita e poi vinta contro il Club Schermistico Umbro con un punteggio di 45­-37. Campionato di C2 vinto e promozione in serie C1.
Splendido anche il precorso della squadra femminile, che vedeva in squadra quattro giovanissime ragazze di 16 anni: tre vittorie su tre al girone, contro la società Giulio Verne di Roma, Club Scherma Ancona e Siena Scherma, spesso vincendo assalti in recupero di molte stoccate. Ma è negli assalti ad eliminazione diretta che le ragazze hanno saputo dare il meglio: negli ottavi si sono largamente imposte sulla Giulio Verne, nei quarti contro il Cagliari Scherma e, dopo una brillante e tiratissima semifinale, sulla Diamante Scherma: Finale difficilissima contro l’Axa Scherma: le ragazze hanno saputo recuperare dodici stoccate nel corso dei parziali e hanno vinto con un punteggio di 45­39, conquistando per la prima volta nella loro storia il passaggio in serie C1.

Immensa la gioia e soddisfazione dello staff tecnico e ambiente schermistico tutto. Un chiaro messaggio alla città di Latina, estremamente calciofila, in cui altri sport rischiano di passare in sordina. La scherma c’è, ed è uno dei fiori all’occhiello del capoluogo pontino.
Grazie a questa impresa Il Centro Scherma Latina disputerà il prossimo anno il Campionato Italiano di Serie C1, cercando la qualifica per la Serie B. Forza ragazzi.

  • centro-scherma-latina-3
  • centro-scherma-latina-2

Comments

comments

MandarinoAdv Post.