Website Security Test
top-banner

Dopo gli insulti ecco il “miracolo” del centrodestra: unito verso le primarie

Santori Banner

nicola-calandrini-latina24ore-989823432Il centrodestra di Latina si prepara alle primarie per la scelta del candidato a sindaco. Il 13 marzo è la data probabile per il confronto, mentre i partiti cercano un accordo su un nome sempre più difficile da individuare. Sembra tramontata l’ipotesi sulla candidatura “automatica” dei segretari dei partiti, mentre circolano tanti nomi sui papabili candidati, come quelli di Calvi e Calandrini. Per votare alle primarie si pagherà un euro e si sottoscriverà un documento politico.

L’unità del centrodestra sarebbe stata assolutamente inimmaginabile dopo la caduta di Di Giorgi, quando tra Forza Italia e Fratelli d’Italia volarono insulti e coltellate verbali. Ora sembra tutto (apparentemente) risolto. Magia della politica, magia delle elezioni.

Comments

comments

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


MandarinoAdv Post.