Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Viaggi in Svizzera e rapporti da chiarire, la polizia scava nella vita di Paolo Censi

paolo-censi-avvocatoQualcuno ha spinto Paolo Censi a suicidarsi? E’ su questa ipotesi che indaga la polizia di Latina scavando nella vita del penalista di Latina trovato morto nel suo studio.

In attesa dei tabulati telefonici gli investigatori – scrive Il Messaggero – stanno analizzando le immagini riprese fuori dallo studio la mattina del suicidio, per verificare le persone che si sono precipitate nello studio in piazza Buozzi dopo che la notizia si è diffusa.

Il giorno prima di suicidarsi, Censi sarebbe andato per due volte a Roma per incontrare un avvocato tributarista molto noto. Perché ? Quali questioni aperte doveva risolvere? Chi era coinvolto? Domande sulle quali lavora la polizia che sta approfondendo anche i motivi dei viaggi in Svizzera che il penalista aveva effettuato di recente.

Si sta ricostruendo la fitta rete di rapporti professionali che potrebbe nascondere il motivo del suicidio, tutt’ora inspiegabile. Ma, a differenza di pochi giorni fa, qualche ipotesi relativa all’attività professionale sta faticosamente emergendo.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.