Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Volley, quattrocento volte Ninfa Latina: Piacenza al tappeto

V_9CAMP_NINFA-PIA_RID_001Quattrocento volte Ninfa Latina e arriva la vittoria. La statistica ci ha ricordato che il sodalizio pontino è ormai veterano nella serie A1 di volley. Il presente invece dice che quella guidata da Camillo Placì è un’ottima squadra. Sottile e compagni piegano Piacenza in poco più di un’ora di gioco nella nona giornata della SuperLega UnipolSai. Una gara a senso unico con i padroni di casa nettamente superiori a muri (11-2), negli ace (7-2) e in attacco (52% a 45%).

Piacenza inizia bene e si porta 2-4, ma Latina recupera con Hirsch (ace) e Yosifov (muro) per il 5-4 e poi Yosifov (due ace), Hirsch e Maruotti (muro) allungano sul 12-7, si torna da timeout tecnico con Hirsch che porta il 18-12, ma con i servizi di Coscione (un ace) gli ospiti si riportano sotto 18-16, Maruotti e Sket per un nuovo allungo sul 21-16, ma The Horst (muro) e Perrin (due pipe) riportano la parità sul 22-22 e nel finale Sket chiude 25-23. Il secondo set si apre con Kohut e Mattei in campo e tre muri: Hirsch, Patriarca e Yosifov per il 6-4, ma Perrin rovescia 10-13, Latina ribalta con Sket (attacco e ace), Sottile (muro) e Hirsch sul 17-15 e poi allunga con 21-17 approfittando degli errori avversari, Sket e Hirsch (a muro) chiudeono il parziale 25-20. Giuliani ri inserisce Tencati e Zlatanov nel terzo set, Placì conferma Tailli, Sket (muro) e Hirsch per il 5-1, due ace di Sottile e un muro di Mattei per il 13-6, ace di Tailli (15-7), contrattacco di Sket (17-8), Perin e Zlatanov (ace) accorciano 20-14, ma Hirsch  a muro e Sket (MVP) chiudono 25-16.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.