Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Si finge manager e convince una 17enne a spogliarsi in chat, denunciato

Skype

Skype

Convince una ragazza di 17 anni a spogliarsi davanti alla webcam fingendo di essere un manager che organizzava un concorso di bellezza per la Tezenis. L’uomo, un trentenne della provincia di Siracusa, è ora accusato di “circonvenzione di persone incapaci”.

Secondo la ricostruzione l’uomo ha agganciato attraverso Facebook la ragazza di Terracina dicendo che stava organizzando il concorso “Miss Web” con un premio in denaro di 1.500 euro.

La “chat” è andata avanti con altri dettagli relativi al fantomatico concorso, poi l’uomo ha invitato la ragazza ad attivare la chat video attraverso Skype in modo da potersi vedere. A quel punto l’ha convinta a spogliarsi restando in intimo, fino a quando la ragazza si è resa conto di ciò che stava accadendo e ha interrotto la comunicazione raccontando tutto ai genitori. Immediata la denuncia alla polizia che, dopo le verifiche, ha individuato il 30enne ora accusato di circonvenzione di persone incapaci.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.