Website Security Test
Banner Bodema – TOP

FOTO VIDEO Latina, scontro in via Epitaffio: un morto e tre feriti

  • incidente-via-epitaffio-latina24ore-1
  • incidente-via-epitaffio-latina24ore-2
  • incidente-via-epitaffio-latina24ore-3
  • incidente-via-epitaffio-latina24ore-4
  • incidente-via-epitaffio-latina24ore-5
  • incidente-via-epitaffio-latina24ore-6

Gravissimo incidente stradale in via Epitaffio a Latina intorno alle 18. Un’automedica Multipla del 118 si è scontrata con un’altra vettura, una Lexus, che è finita fuori strada. Ad avere la peggio il guidatore dell’auto che proveniva da via Congiunte e si è scontrata violentemente contro l’automedica che procedeva da Latina Scalo a Latina.

Tragico il bilancio: una persona è morta e tre sono rimaste ferite. Deceduto l’uomo di 74 anni alla guida della Lexus, mentre i feriti sono stati trasportati al Goretti e non sarebbero in pericolo di vita. Lo scontro è avvenuto all’incrocio tra via Epitaffio e via Congiunte. La strada è rimasta bloccata a lungo per consentire le operazioni di soccorso e il recupero dei mezzi.

I NOMI. La vittima è Luigi Mangiagalli, 74 anni, originario di Roma, che stava attraversando l’incrocio sulla Lexus. I feriti sono stati trasportati al “Goretti”, due in codice rosso e una in codice giallo. La più grave è Erika Micci, l’infermiera che era alla guida, originaria di Priverno. Ferito gravemente anche Jacopo Di Macio, 28 anni, di Fondi. Meno grave Maria Beatrice Matacera, romana di 59 anni.

L’automedica era partita da Latina Scalo e stava andando a soccorrere un anziano in via Don Morosini, ma non è mai arrivata sul posto e l’anziano è deceduto.

TERRORE IN DIRETTA. La centrale del 118 aveva telefonato al personale dell’automedica per sapere a che punto fossero. Mentre parlavano al telefono, in via Epitaffio, è avvenuto l’incidente e dalla sala operativa hanno sentito tutto in una terribile diretta: prima un tremendo boato, poi le urla disperate dei feriti.

VIDEO

(Servizio a cura di Irene Pellecchia)

Comments

comments

  • haran banjo

    noto con piacere che questo incidente ha portato in primo piano la gestione dei soccorsi in provincia e tutto il marciume che c’è dietro. Leggo dai giornali che l’autista della automedica non percepisce stipendio da 6 mesi!!!!

MandarinoAdv Post.