Website Security Test
Banner Bodema – TOP

VIDEO Latina, in R2 anche le nuove strade sono piene di barriere architettoniche

Nel quartiere R2 di Latina un altro esempio di cattiva amministrazione. A farne le spese saranno i disabili e gli anziani che dovranno vedersela con numerose barriere architettoniche.

I residenti della zona, infatti, hanno segnalato che da circa sette mesi sono stati completati le strade, i marciapiedi e la segnaletica della piazza antistante la nuova chiesa di Santa Chiara. Dei 15 attraversamenti pedonali realizzati, però, nessuno è fruibile da persone che si muovono sulla sedia a rotelle o con ridotta mobilità. Una situazione dovuta senza dubbio alle scarse competenze o alla poca lungimiranza dei vari dirigenti comunali e dei tecnici che a vario titolo sono intervenuti nella realizzazione dell’opera.

A denunciare tale assurda situazione ci ha pensato l’Associazione Quartieri Connessi, che ha illustrato la varietà delle problematiche dell’opera pubblica appena terminata: “Si va dalla classica mancanza dello scivolo, allo scivolo presente solo da un lato; dalle strisce pedonali spostate di diversi metri rispetto agli scivoli agli assurdi dossi che non si raccordano col marciapiede costringendo i pedoni e i disabili a delle vere e proprie manovre acrobatiche”.

Quartieri Connessi ha anche realizzato un breve filmato in cui, in modo ironico e in stile trailer, si vuole però evidenziare “la triste realtà di chi, costretto su una sedia a rotelle, deve salire su un marciapiede o attraversare una strada, e si ritrova ad effettuare mille peripezie per percorrere pochi metri”.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.