Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Forte candidato del Pd, tutti i commenti

enrico-forte-latina-57822784Il consigliere regionale del Lazio Enrico Forte (Pd) ha vinto le primarie per la scelta del candidato a sindaco di Latina e si è affermato sull’altro candidato, Paolo Galante.

MELILLI. «La grande partecipazione alle primarie di Latina testimonia la voglia di cambiamento rispetto alle passate esperienze di governo del capoluogo pontino. Enrico Forte è il candidato di tutto il Pd e intorno a lui il partito sarà in grado di mettere in campo le migliori energie per il rilancio della città», sottolinea il segretario del Pd Lazio Fabio Melilli. «Sono certo che i due candidati alle primarie sapranno lavorare insieme per costruire la squadra migliore per vincere questa sfida importante – conclude – A Enrico i migliori auguri da parte mia e di tutti i quadri e dirigenti regionali. Il Pd è a disposizione per dare il massimo sostegno nella competizione elettorale».

GIANCOLA. «Un grande augurio a Enrico Forte, candidato sindaco del Pd della città diLatina. La posta in gioco era alta, bisognava scegliere una proposta convincente e una persona capace e credibile. La città lo ha fatto dimostrando che questa volta ha vinto un »noi«. È stato conquistato un consenso di opinione, intorno a un progetto politico che ha raccolto la parte maggioritaria del Pd e intorno a un candidato che ha tutte le carte in regola per cambiare il volto di questa città e per governarla. Il gran numero di votanti alle primarie, oltre 6.200, è il segno che le persone hanno voluto partecipare alla scelta. Per la prima volta si guarda al Pd come un’alternativa possibile e reale. Ora la battaglia, quella vera, è un’altra, per il Comune. Il risultato ottenuto è solo un primo passo, ora va conquistato un consenso ben più ampio. Chi ha a cuore il destino della città non può che rendere la prossima sfida una battaglia collettiva, senza riserve, che faccia riemergere il senso di una squadra e di una comunità che vuole raggiungere un obiettivo unico». Lo afferma in una nota il consigliere regionale del Pd Rosa Giancola.

VALLERIANI. «Esprimo la mia soddisfazione per la vittoria del collega Enrico Forte alle primarie del Partito democratico per la candidatura a sindaco della città di Latina. L’alta affluenza di elettori e simpatizzanti rappresenta un buon segnale per il Pd e costituisce un positivo viatico per la campagna elettorale. Ora dovremo lavorare tutti insieme per vincere le amministrative del Comune diLatina». Lo dichiara in una nota Massimiliano Valeriani, vicepresidente del Consiglio Regionale del Lazio.

LUPI. «La vittoria dell’amico Enrico Forte alle Primarie di Latina è una bellissima notizia per tutto il Partito Democratico di Latina e del Lazio che, insieme ai dati sulla partecipazione, rafforza la convinzione della positività dello strumento delle Primarie per la selezione dei nostri candidati a Sindaco, specialmente nelle grandi città». Così in una nota Simone Lupi, Vice Capogruppo del Partito Democratico al Consiglio regionale del Lazio. «La figura di Enrico è emblematica di un Pd che può vincere attraverso l’apertura ai cittadini, alle forze civiche, alle capacità diffuse nei nostri territori in una sana coerenza con le battaglie del centrosinistra. Dobbiamo saperci aprire senza perdere la nostra identità – sottolinea il consigliere Lupi – Questa vittoria può essere di esempio anche per le sfide che avremo nel territorio metropolitano in cui sarà cruciale la selezione dei candidati, che dovrà essere fatta con la massima attenzione e condivisione possibile». «Abbiamo importantissimi comuni al voto il prossimo anno, come Ariccia, Nettuno, Genzano di Roma, Marino, Rocca di Papa e tanti altri ancora e il Pd non può permettersi di cedere altri comuni a derive populiste o perdere proprie rocca forti – avverte l’ex sindaco di Ciampino – In molte di queste realtà il Pd deve sapersi aprire, farsi contaminare, non avendo paura delle primarie e cercando di rinnovarsi, ma sempre rimanendo coerente con la sua storia ed i suoi valori. La vittoria di Forte a Latina ci conferma che questa è la strada giusta!».

FARDELLI. «Al collega consigliere regionale Enrico Forte invio le mie congratulazioni per il risultato ottenuto alle primarie del Pd. È un candidato in grado di portare un grande cambiamento nella città di Latina. Ho condiviso con Enrico Forte il mio percorso in Consiglio regionale e ne ho sempre apprezzato la passione, l’efficienza e l’attenzione costante che ha riservato a tutto il suo territorio portandone costantemente le questioni in Consiglio regionale. Superata la fase delle primarie, sono certo che l’impegno lungo e difficile della campagna elettorale, darà modo al candidato sindaco del Pd di dimostrare l’occasione di svolta che oggi ha la città di Latina». Lo ha dichiarato in una nota il consigliere regionale Marino Fardelli, capogruppo LB Obiettivo Lazio.

MALAGO’. «La volontà di trasparenza da parte del governo russo? Mi sembra fondamentale. Questo mette in condizione la Russia di avere la giusta riabilitazione se tutto questo rientra nei fatti. Mi sembra questa sia la volontà che addirittura il presidente ha manifestato». Così il presidente del Coni, Giovanni Malagò commenta la decisione del presidente Russo, Vladimir Putin, di fare pulizia dopo lo scandalo doping che ha coinvolto la federazione di atletica di Mosca. «Noi siamo spettatori interessati, non è materia di competenza nostra – spiega il capo dello sport italiano a margine della cerimonia per i 60 anni del centro di preparazione olimpica di Formia in merito alla decisione della federazione internazionale di escludere momentaneamente la Russia dalle competizioni internazionali -, ma siamo trascinati in questa vicenda. Se la Iaaf e le commissioni hanno ritenuto doveroso questo provvedimento è chiaro che ci sono tutti gli elementi per giustificarlo. Di contro è molto importante il messaggio che arriva dalla Russia che dice: ok individuiamo i colpevoli, accettiamo questa sanzione però dateci la possibilità di dimostrare che abbiamo capito e vogliamo cambiare rotta e quindi metteteci in condizione, soprattutto per tutti quegli atleti che non hanno mai avuto colpe e responsabilità. Non capisco perché devono pagare per loro colleghi che hanno infangato tutto il sistema. Se si parla di doping di stato come si fa ad essere sicuri che ci siano atleti immuni? Io non sono un tecnico, bisogna guardare le carte, testimonianze, valutazioni, laboratori e qualcuno deve entrare nel merito».

VALENTINI. «Esprimo grande soddisfazione a nome mio e di tutto il gruppo Pd al Consiglio regionale del Lazio al collega Enrico Forte che ha vinto le primarie per candidato a sindaco di Latina. Forte è stato scelto dai cittadini e noi siamo sicuri che con la sua esperienza e la sua passione, con il suo radicamento al territorio, sia la persona giusta per governare il capoluogo pontino. In questi due anni di impegno comune, abbiamo potuto apprezzare con quanta intelligenza e impegno svolge il lavoro di commissione e di aula, sempre attento agli interessi generali ed a quelli del proprio territorio». Lo dichiara, in una nota, Riccardo Valentini, capogruppo del Consiglio regionale del Lazio.

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.