Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Colpo fallito a Montello, i ladri fuggono con il bancomat attaccato al camion

banca-borgo-montelloColpo fallico al bancomat della filiale di Borgo Montello della Banca Popolare di Aprilia. Identiche le modalità rispetto ai colpi precedenti avvenuti a Campoleone e Borgo Grappa. Ma stavolta i carabinieri sono intervenuti intorno alle 3 della notte mettendo in fuga i ladri.

I ladri, utilizzando un autocarro Iveco 75, sono riusciti a smurare e trascinare via l’intero sportello Bancomat. Sfortunatamente per loro, l’arrivo tempestivo dei Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Latina e della Stazione di Borgo Podgora, che proprio per contrastare il fenomeno dei furti notturni in danno di abitazioni, esercizi pubblici e banche hanno messo in atto un costante dispositivo di prevenzione al fine di garantire una maggiore tranquillità ai cittadini pontini, li metteva in fuga.

“Questa volta, però, – si legge in una nota dei carabinieri – i malfattori hanno tentato di allontanarsi per un breve tratto trascinando il bancomat per terra e proprio le tracce lasciate sull’asfalto dal pesante macchinario hanno consentito ai Carabinieri di porsi al loro inseguimento. Dopo aver abbandonato il mezzo sono riusciti a dileguarsi nelle campagne buie. Ed è qui la scoperta più interessante: i Carabinieri, oltre a rinvenire l’autocarro con ancora legato il bancomat integro, trovavano una Ford focus e un Fiat ducato risultati rubati la sera prima in Borgo Montello e sottoposti a sequestro per i successivi accertamenti  tecnici. Visto il modus operandi, è verosimile ritenere trattarsi della stessa banda che ha colpito nelle ultime settimane l’area compresa tra Latina e Cisterna di Latina”.

Comments

comments

  • Pasquino

    Mi sembra che ultimamente furti rapine illeciti in generale stiano aumentando in modo insostenibile.
    Credo la gente sia esausta e sfinita, mi chiedo se non sia il caso di superare certe barriere demagogiche riguardo alla reazione che bisognerebbe avere.

MandarinoAdv Post.